Man Utd, si nascondono per due giorni nei bagni dello stadio per vedere il match contro l’Arsenal: tifosi beccati e consegnati alla polizia

Pubblicato il autore: Raffaele La Russa
oldtrafford8
Un piano folle e geniale: due tifosi del Manchester United sono entrati all’interno dell'”Old Trafford” tramite un tour guidato due giorni prima del match tra Manchester United e Arsenal.Alla fine del tour i due tifosi hanno deciso di rimanere dentro allo stadio, precisamente nascondendosi nei bagni della struttura, con l’intenzione di rimanerci per due giorni e due notti e di poter vedere gratuitamente la partita contro i Gunners di Wenger che si sarebbe disputata sabato alle 13:30. Il loro piano però è durato metà del tempo: dopo una notte trascorsa nei bagni, i due tifosi sono stati scoperti dalla sicurezza interna dello stadio e sono stati consegnati alle autorità locali per essere arrestati.A seguito dell’episodio, per certi versi anche goliardico e simpatico, la polizia ha deciso di non arrestare i due coraggiosi tifosi, lasciandoli liberi poco dopo gli accertamenti. La vicenda, per quanto possa essere simpatica, ha suscitato però diversi problemi relativi alla sicurezza all’interno della struttura sportiva. Gli innumerevoli controlli a cui i tifosi sono sottoposti prima di un evento, rischiano di risultare inutili, se poi avvengono effettivamente episodi di questo genere.
Da sottolineare comunque il gesto di questi due “attaccatissimi” tifosi dei Red Devils, che pur di assistere ad un match della loro squadra (anche se gratuitamente) erano disposti a dormire per due notti nei bagni dell’impianto, non propriamente un hotel a 5 stelle…
Nel calcio però si sa, al peggio non c’è mai fine, e storie come queste fanno certamente sorridere, anche se destano qualche preoccupazione. Ma fin quando nulla di pericoloso accade, meglio riderci su…

  •   
  •  
  •  
  •