FA Cup: la favola del Sutton si infrange contro l’Arsenal

Pubblicato il autore: Salvatore Ciotta Segui


L’Arsenal batte 2-0 il Sutton
squadra che milita nella quinta serie inglese, negli ottavi di finale di FA Cup ma quante emozioni al Gander Green Lane. Il risultato era scontato, una corazzata contro una minuscola realtà calcistica ma il 2-0 finale non deve ingannare, anche perché il piccolo club londinese ha rischiato nel primo tempo di andare in vantaggio causa pasticcio difensivo dei Gunners.

Del resto, il bello della FA Cup è proprio questo, far sognare realtà sconosciute.  Già il sorteggio è atteso dalle squadre minori che si qualificano con un pathos che difficilmente si riesce a descrivere, un paese si ferma per attendere il responso, proprio come successo al Sutton. Quando in diretta è uscita dall’urna la pallina che conteneva il none Arsenal, i tifosi della piccola squadra della periferia di Londra hanno festeggiato proprio come se avessero vinto un campionato.

Leggi anche:  Dove vedere West Bromwich Albion Manchester City, diretta tv e live streaming Premier League

Ieri sera, la grande festa per i dilettanti londinesi. L’Arsenal, invece, si giocava molta della sua reputazione. Un’eventuale sconfitta contro dei dilettanti avrebbe forse accelerato l’uscita di scena del tecnico francese, ma Lucas Perez e Walcott hanno allontanato i fantasmi del possibile replay all’ Emirates Stadium, stadio che, al prossimo turno ospiterà un’altra squadra di dilettanti, il Lincoln, vincitore a sorpresa sul Burnley.
Per l’occasione, il Gander Green Lane si è rifatto il trucco, il club ha aumentato la capienza dell’impianto con una tribunetta prefabbricata, portandola a 5000 unità. Da sottolineare il bel campo sintetico su cui si è giocato, anche se il pallone subiva strani effetti. Immancabile l’invasione di campo dello streaker di turno, ma è all’82’ che è accaduto l’inaudito. Protagonista, il secondo portiere del Sutton che addentava in panchina un succulento panino, cosa impensabile alle nostre latitudini. Da quanto riporta Fox Sports, sembra comunque che la cosa sia stata programmata, persino un sito di scommesse poco prima dell’inizio del match aveva previsto lo spuntino con quota otto a uno. Del resto, Wayne Shaw è un secondo portiere un pò particolare, 120 chili di linea, e dalla foto appare chiara la sua poca avversione al mangiare.
Tutto ciò fa parte del bellissimo mondo British, una cosa da cui l’Italia ha ancora molto da imparare, compresa la formula della Coppa Italia, che può e deve essere modificata.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: