White Hart Lane, un derby che interessa sei posizioni

Pubblicato il autore: Ettore Culicetto

White Hart Lane
Il Tottenham di Pochettino domani ospiterà l’Arsenal di Wenger per l’ultima volta a White Hart Lane, per un derby che interesserà tutte le prime sei posizioni. Il bellissimo gol di Eriksen contro il Crystal Palace ha tenuto vive le speranze del Tottenham di raggiungere il Chelsea, permettendo dunque agli Spurs di mantenere la distanza di quattro punti dalla capolista. Poche ore prima dell’incontro di White Hart Lane Conte andrà a Goodison Park per la delicata partita contro l’Everton, la gara più complicata tra le cinque rimanenti per i Blues.

Gli ultimi tre derby del nord di Londra sono terminati in pareggio, mentre è doveroso sottolineare come l’Arsenal non vinca in campionato una partita con il Tottenham dal marzo del 2014. Gli uomini di Pochettino sono reduci da otto vittorie consecutive in Premier League, grazie alle quali si presentano come la squadra più in forma del torneo, vantando inoltre ancora l’imbattibilità presso le mura di casa; l’Arsenal invece ha perso quattro delle ultime cinque trasferte, con un Wenger sempre più contestato dai tifosi e che rischia di terminare l’ultima stagione della propria carriera sulla panchina dei gunners con uno dei peggiori risultati degli ultimi vent’anni.

Leggi anche:  Dove vedere Arsenal-Tottenham, streaming e diretta Tv

In settimana le due squadre del nord di Londra si sono imposte di misura negli ultimi minuti di gioco, il Tottenham con una prodezza di Eriksen, mentre l’Arsenal con l’autogol di Robert Huth: la classifica a questo punto (complice il pareggio nella sfida cittadina di Manchester) è rimasta molto stretta, con Pochettino che sogna il recupero su Conte, ed un Wenger che attualmente si trova in sesta posizione con 60 punti, dietro a Manchester United e Manchester City rispettivamente a quota 64 e 65 (ma entrambe con una gara in più), ed al Liverpool di Kloop, attualmente terzo, ma con 66 punti e due gare in meno da giocare rispetto i gunners.

Totthenam ed Arsenal sono reduci inoltre dalle semifinali di FA Cup, gare che hanno avuto un esito diverso per i due club: Pochettino infatti ha ceduto ai colpi del Chelsea di Conte, mentre Wenger è riuscito a risolvere la partita con il Manchester City solamente ai supplementari, con un gol di Sanchez che permetterà ai gunners di giocare la terza finale della principale Coppa nazionale in quattro anni.

Leggi anche:  Dove vedere Arsenal-Tottenham, streaming e diretta Tv

Domani dunque Pochettino e Wenger si incontreranno per disputare uno tra i derby più sentiti in assoluto in Inghilterra (e non solo), per giocare una partita molto importante per le sorti del campionato e per la stagione delle due squadre, con un Tottenham che insegue un sogno e un Arsenal che cerca di uscire da un incubo: come finirà la partita cittadina del nord di Londra che si disputerà per l’ultima volta a White Hart Lane? L’impressione è che tutti i tifosi interessati alle zone nobili della Premier League non vedano l’ora di sentire il fischio d’inizio.

  •   
  •  
  •  
  •