Fiorentina – Roma, una sfida dalle grandi emozioni

Pubblicato il autore: Marco Di Nardo Segui

fiorentina-roma

Fiorentina – Roma sarà una gara ricca di emozioni e non solo per l’alta posta in palio ma coloro che in passato hanno avuto un passato importante con i colori giallorossi. Per persone come Montella e Pizzarro, la sfida con la squadra di Rudi Garcia è importante anche per dimostrare ulteriormente il loro valore.

Fiorentina – Roma è anche la sfida tra due squadre che giocano un calcio offensivo fatto di possesso palla e rapide verticalizzazioni.

Se la squadra viola ha l’obbligo di conquistare i tre punti per avvicinarsi ulteriormente alla zona Champions, la squadra capitolina ha il dovere di non commettere più errori per non perdere ulteriori punti nei confronti della Juventus. Un -8 dalla squadra di Allegri sarebbe deleterio per il morale dei giallorossi che, allo stesso tempo, rischierebbero di sentire ulteriore pressione dal Napoli che ha intenzione di consolidare il terzo posto e di avvicinarsi al secondo.

Leggi anche:  Fiorentina, all-in su Piatek per gennaio

Nella gara di stasera all’Artemio Franchi, Vincenzo Montella dovrebbe optare ancora sul 3-5-1-1 con il rumeno Tatarusanu in porta, Tomovic, Gonzalo e Balanta a formare il pacchetto difensivo. A centrocampo spazio a Joaquin, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero e Pasqual mentre in attacco, alle spalle di Gomez ci dovrebbe essere Cuadrado.

Così come Montella, anche Rudi Garcia punterà sulla miglior formazione,  rinunciando al solo Gervinho che è in Coppa d’Africa. Nel suo 4-3-3, il tecnico francese dovrebbe schierare, De Sanctis in porta, Maicon, Manolas, Yanga Mbiwa e Holebas in difesa. Il trio di centrocampo dovrebbe essere composto da De Rossi, Pjanic e Strootman mentre in attacco, con Totti come prima punta, dovrebbero esserci Iturbe e Ljajic.

  •   
  •  
  •  
  •