Milan Mexes: “A Roma per la svolta” DICHIARAZIONI

Pubblicato il autore: Carlo Cimini Segui

Mexes

 

Philippe Mexes ha analizzato ai microfoni di Milan Channel il momento negativo della squadra ma scommette su una pronta risalita:“Abbiamo iniziato malissimo il 2015, dobbiamo riprenderci in fretta. Non siamo lontani dal terzo ma se vogliamo provare a raggiungere il nostro obiettivo dobbiamo metterci qualcosa in più. Stiamo lavorando per migliorare quello che non va bene, vogliamo raccogliere più punti possibili in classifica”. L’inizio del 2015 è stato drammatico e Mexes non cerca alibi:“Non dobbiamo cercare scuse, dipende solo da noi. Forse dopo le partite con Napoli, Roma e Real abbiamo mollato un pochino. Dobbiamo ricompattarci tutti ed essere più squadra. Noi non siamo quelli che si sono visti in queste tre partite. Speriamo di fare bene con la Lazio”. Per il francese è un mini derby visto i trascorsi con la maglia della Roma ma ammette la forza della squadra bianco celeste:“E’ una squadra che lotta come noi per il terzo posto. Noi andremo a Roma per fare punti e fare una bella figura perché noi siamo il Milan. Vogliamo tornare quelli che eravamo prima di Natale, è solo una questione psicologica. Dobbiamo tornare a giocare semplici”. Dopo un periodo personale molto difficile il difensore ha ritrovato la maglia da titolare:“Sono contento di giocare tanto in questo momento, ma preferirei vincere. Siamo sei centrali ma ci sono sempre squalificati e infortunati, quindi tutti possiamo dare una mano importante. C’è una bella concorrenza”.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: