Serie A, squalificati Tosel: Mexes 4 giornate e 3 a Kone

Pubblicato il autore: TonyR Segui

Squalificati Serie A

Terminata la ventesima giornata del campionato di Serie A 2014/2015, puntuali arrivano le decisioni del giudice Tosel. Ovviamente, la curiosità ruota intorno a Mexes: per il francese ex Roma, sono state comminate 4 giornate di squalifica. Per il difensore del Milan si temeva una lunga squalifica dopo la rissa scatenata nel match contro la Lazio.

E’ andata piuttosto bene, dunque, al centrale del Milan Mexes. Le motivazioni date dal giudice sportivo Tosel sono: “Per avere, al 46° del secondo tempo, a giuoco in svolgimento, afferrato al collo un calciatore avversario trascinandolo al suolo e reiterando, dopo la consequenziale espulsione, tale violenta condotta”. Oltre a Mexes, mano pesante anche per Kone dell’Udinese: per il greco, stop di tre turni“Doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (una giornata); per condotta irriguardosa nei confronti degli Ufficiali di gara (art.19 n.4 lett. a) avendo, al 25° del secondo tempo, all’atto dell’espulsione, contestato la decisione arbitrale, appoggiando entrambe la mani sul petto del Direttore di gara, spingendolo leggermente (due giornate)”.

Sono invece 14 i giocatori squalificati per una giornata. Tra questi Claudio Marchisio della Juventus, che salterà così il match contro l’Udinese. Ecco la lista completa: Acerbi (Sassuolo), Antonelli (Genoa), Baselli (Atalanta), Bertolacci (Genoa), Biglia (Lazio), D’Ambrosio (Inter), Dainelli (Chievo), Ekdal (Cagliari), Floro Flores (Sassuolo), Koulibaly (Napoli), Marchisio (Juventus), Pizarro (Fiorentina), Radu (Lazio), Rossettini (Cagliari).

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pistocchi sulla Juventus: "Piatta e prevedibile. Con il rientro di CR7, Pirlo..."