Anticipi Serie A: Juve e Torino battono 3-1 Milan e Verona

Pubblicato il autore: Leandro Bianco Segui

anticipi serie a

ANTICIPI SERIE A: VINCONO JUVENTUS E TORINO – Si sono conclusi i due anticipi della 22ª giornata di Serie A, Verona-Torino e Juventus-Milan. Entrambe le partite sono finite con il risultato di 3-1. Verona punito in casa da un Torino incredibilmente sempre più in forma. Allo Juventus Stadium invece i bianconeri spazzano via il Milan di Inzaghi e proseguono la loro corsa inarrestabile verso lo scudetto. Vediamo adesso la sintesi delle due partite con i relativi tabellini. Il Toro vola al settimo posto e si avvicina alla zona Europa, la Juve invece allunga temporaneamente a +10 dalla Roma.

Anticipi Serie A, Verona-Torino: la sintesi della partita

Al fischio d’inizio la squadra di Ventura si porta subito in avanti e si rende subito pericolosa con Martinez. L’attaccante venezuelano è scatenato e al 32′ trova il gol dell’1-0 grazie ad un passaggio di Marquez in area di rigore.  I padroni di casa accennano a qualche timida reazione ma il Torino continua a fare la partita. Il primo tempo si conclude con i granata in vantaggio. Fin qui partita molto intensa con rapidi capovolgimenti di fronte. Il secondo tempo comincia subito con un rigore per il Torino a causa di un fallo di Marques su Martinez. Dal dischetto va Quagliarella e realizza il gol del raddoppio. Nono gol in campionato per lui. Il Torino non si vuole fermare e continua ad attaccare. All’83’ però un errore di Glik in difesa regala al Verona il gol dell’1-2: sbavatura del difensore che manca l’intervento su Toni, l’attaccante calcia in scivolata di sinistro e batte Padelli. Il gol che accorcia le distanze e il sostegno del pubblico di casa danno una grossa spinta alla squadra di Mandorlini, che adesso vuole trovare il gol del pareggio. Ma è il Torino ad andare ancora una volta in gol al 93′ grazie ad un contropiede fulminante: El Kaddouri, entrato al posto di Farnerud, corre 50 metri e appena arriva in porta tira col sinistro a giro e la infila sul palo lontano. La partita finisce 3-1 per il Torino. Granata ad un passo dall’Europa.

Anticipi Serie A,Verona-Torino: il tabellino della partita

Risultato finale: 1-3

Marcatori: Martinez (T) al 32’ p.t.; Quagliarella (T) su rigore al 5’, Toni (V) al 38’, El Kaddouri al 47’ s.t.

Verona (3-5-2): Benussi; Moras, Marquez, Marques; Pisano (dal 26’ s.t. Gomez), Greco, Tachtsidis, Hallfredsson (dal 26’ Christodoulopoulos), Agostini; Toni, Saviola (dal 35’ s.t. Fernardinho).

Allenatore: Mandorlini

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, Benassi (dal 36’ s.t. Gonzalez), Vives, Farnerud (dal 14’ s.t. El Kaddouri), Molinaro; Martinez, Quagliarella (dal 27’ s.t. Amauri).

Allenatore: Ventura

Arbitro: Fabbri di Ravenna.

Ammoniti: Glik, Bovo, Padelli (T); Marques (V)

Espulsi: nessuno

Anticipi Serie A: clicca qui per le immagini di Verona-Torino

Anticipi Serie A, Juventus-Milan: la sintesi della partita

Allegri schiera il 4-3-1-2 con Vidal alle spalle di Tevez e Morata. In difesa invece si affida a Padoin come esterno destro. Inzaghi risponde con il 4-3-3 con Honda e Cerci ai lati di Menez. Nel Milan sono tante le assenze e il tecnico rossonero in difesa fa giocare Antonelli e Paletta. Avvio di gara dai ritmi molto alti: la Juve si rende subito pericolosa ma il Milan è sempre pronto a ripartire. I padroni di casa hanno la prima occasione con Vidal al 6′ minuto ma il tiro del cileno finisce ampiamente a lato. Poi al 14′ arriva il gol del vantaggio con Tevez: l’attaccante argentino scatta sul filo del fuorigioco e dopo una lunga corsa supera Diego Lopez con un tocco rasoterra. Il Milan non si demoralizza e al 28′ trova il gol del pareggio con Antonelli, bravo a staccare di testa su corner di Cerci. La festa dei rossoneri però dura pochi minuti perché la Juve al 31′ va di nuovo in vantaggio con Bonucci: il difensore sfrutta un passaggio di Tevez su calcio d’angolo e la mette in rete. Il primo tempo finisce 2-1 per i bianconeri. Nella ripresa il Milan cerca subito il pari e ci va vicino con Pazzini, entrato al posto di Menez; Buffon però è bravo a respingere il tiro dell’attaccante rossonero. Fin qui i ritmi continuano ad essere molto alti e la partita si fa divertente. Il Milan si porta ancora in avanti e ci prova più volte con il trio d’attacco Honda-Pazzini-Cerci; la difesa della Juve però è attenta. I bianconeri non rimangono a guardare e rispondono agli attacchi dei rossoneri.

Al 65′ infatti arriva il gol del 3-1: Marchisio colpisce il palo con un potente sinistro da fuori area, Morata si fa trovare pronto davanti la porta e la  mette in rete senza difficoltà. Il Milan fa molto possesso palla, si muove nelle retrovie e tenta di costruire l’azione. La Juve ne approfitta per attaccare in maniera aggressiva e si rende più volte pericolosa. Al 71′ segna di nuovo Morata ma il gol viene annullato per fuorigioco. Nel finale i padroni di casa sono bravi a gestire il vantaggio e ad amministrare il risultato. La partita finisce 3-1 per la Juve. Prova convincente del Milan ma non basta ad arrestare la corsa della capolista Juventus. Netto il divario tecnico tra le due squadre, soprattutto al centrocampo. Adesso i rossoneri devono trovare i tre punti nella sfida di domenica prossima contro l’Empoli se non vogliono uscire dalla zona di accesso all’Europa. Con Juve-Milan si concludono gli anticipi Serie A del 22° turno. Speriamo di assistere domani a partite altrettanto belle e divertenti.

Anticipi Serie A, Juventus-Milan: il tabellino della partita

Risultato finale: 3-1

Marcatori: Tevez (J) al 14′, Antonelli (M) al 28′, Bonucci (J) al 31′ p.t.; Morata (J) al 20′ s.t.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio (dal 39′ s.t. Ogbonna), Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez (dal 47′ s.t. Llorente), Morata.

Allenatore: Allegri

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Zaccardo (dal 33′ s.t. Rami), Alex, Paletta, Antonelli; Cerci, Poli (dal 17′ s.t. Bonaventura), Essien, Muntari; Honda; Menez (dal 37′ p.t. Pazzini).

Allenatore: Inzaghi

Arbitro: Damato di Barletta

Ammoniti: Essien (M); Padoin, Tevez (J)

Espulsi: nessuno.

Anticipi Serie A: clicca qui per le immagini di Juventus-Milan

  •   
  •  
  •  
  •