Lazio, ma quanto ti costano i fuori rosa? E adesso anche Ederson…

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Lazio fuori rosa EdersonNell’appena terminata sessione di gennaio la Lazio ha rafforzato la difesa con Mauricio e Hoedt e ha fatto rientrare alla base il giovane Perea. Gonzalez contemporaneamente ha lasciato la capitale per andare al Torino. In attacco invece è mancato il colpo che tutti si aspettavano dopo il brutto infortunio di Djordjevic. Sfumato all’ultimo Bergessio, non è stato preso nessun vice-Klose come si pensava.
Il rifiuto di Ederson di trasferirsi alla Sampdoria ha infatti bloccato la trattativa che portava all’attaccante argentino. E la Lazio d’altro canto non ha potuto permettersi l’investimento per acquistare Bergessio a prescindere da Ederson. Una delle ragioni è la zavorra che i fuori rosa costituiscono per le casse del presidente Claudio Lotito.
Come spesso in passato, quando giocatori titolari e ben pagati si trovarono in esubero per vari motivi (si pensi a Zarate, Marchetti), anche adesso la società biancoceleste deve fare i conti con questa situazione. Attualmente i “prigionieri” di Formello (e dei loro ingaggi ai quali non vogliono rinunciare) sono principalmente Ciani, Konko e Sculli. Ad essi presto si aggiungerà proprio Ederson, che dopo aver declinato il trasferimento a Genova verrà con ogni probabilità messo fuori squadra.
Gli stipendi dei fuori rosa ammontano a circa 5-6 milioni di euro netti (quindi oltre 10 lordi), soldi che gravano sul bilancio della Lazio, rendendole più complicato spendere sul calciomercato. Un annoso problema per l’Aquila, che almeno fino a giugno (salvo improbabili rescissioni) non si risolverà. E Lotito paga (e forse poteva pensarci prima)…

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: