Milan, Inzaghi punta su Cerci e Honda per vincere

Pubblicato il autore: Alice Smiroldo Segui

milan

Il Milan è atteso domenica da una prova durissima: contro il Cesena in campionato, la squadra di Inzaghi non può permettersi altri passi falsi.
L’unico risultato da conquistare è la vittoria, con i 3 punti che darebbero respiro alla classifica e allo stesso tecnico, la cui panchina è costantemente in bilico, nonostante la fiducia accordata dal presidente Berlusconi (proprio oggi il patron del Milan festeggia il 29° anniversario dell’acquisto della società).
Per la partita contro il Cesena, Inzaghi sta valutando la possibilità di cambiare modulo al suo Milan e riportare Cerci nel ruolo che gli ha dato maggiori soddisfazioni, quello di seconda punta, sperimentato da Ventura al Torino nella passata stagione.
Si ritorna al 4-3-1-2, secondo le ipotesi delle ultime ore. Soluzione che dovrebbe rinforzare la mediana, grazie al centrocampista in più, e che contemporaneamente riporterebbe alle posizioni originarie sia Honda che Cerci, entrambi sottotono e fuori posto nelle ultime partite.
Lo stesso giapponese dovrebbe insediare Menez nel ruolo di trequartista, mentre Cerci agirà al fianco di Destro nel terminale offensivo.
Cambiamenti in vista quindi in casa Milan, a San Siro è obbligatorio vincere. Appuntamento a domenica alle ore 15.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: