Probabili formazioni Juventus Milan

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

Juventus Milan

A meno di 24 ore dal match che si giocherà staserà alle 20,45 allo Juventus Stadium le probabili formazioni Juventus Milan sono ancora in alto mare. C’è incertezza su entrambi gli schieramenti: tra squalifiche, infortuni e scelte tattiche Inzaghi e Allegri stanno componendo proprio nelle ultime ore la scacchiera dei 22 in campo. Come nella migliore tradizione è la pretattica a farla da padrona, con i due allenatori che attenderanno l’ultimo momento utile per annunciare gli effettivi. Vediamo le probabili formazioni Juventus Milan. Juventus (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Morata. A disposizione: Storari, Rubinho, Ogbonna, Barzagli, De Ceglie, Sturaro, Pepe, Pereyra, Coman, Llorente. Allenatore: Massimiliano Allegri Squalificati: Lichtsteiner. Indisponibili: Asamoah, Caceres Marrone, Matri, Romulo. Milan (4-3-3): D. Lopez; Rami, Paletta, Alex, Antonelli; Poli, Essien, Bonaventura; Cerci, Menez, Honda.A disposizione: Abbiati, Gori, Albertazzi, Zaccardo, Bocchetti, Mastalli, Van Ginkel, Honda, Suso, Pazzini. Allenatore: Filippo Inzaghi. Squalificati: Destro, Mexes. Indisponibili: Abate, Agazzi, Bonera, De Sciglio, El Shaarawy, De Jong, Mastour, Montolivo, Zapata.

In casa Juventus le buone notizie arrivano da Evra, che si finalmente allenato con il gruppo, e da Vidal, che pare completamente recuperato ed è sicuro del suo posto dietro le punte. La coppia di attaccanti dovrebbe essere composta da Tevez e Morata; il giovane spagnolo è sempre più nelle grazie di Allegri che ultimamente lo ha spesso preferito a Llorente. Periodo decisamente più buio per il Milan che ha l’infermeria piena: non ce l’hanno fatta a recuperare per il big match neanche Montolivo e De Jong. Spazio dunque a Poli, Essien e Bonaventura a centrocampo. Con lo spostamento dell’ex atalantino Inzaghi libera una casella in attacco che verrà riempita dal giapponee Honda. Al debutto due dei nuovi acquisti, si tratta di Antonelli e Paletta.

  •   
  •  
  •  
  •