Risultato Milan Cesena 2-0, Bonaventura e Pazzini in gol

Pubblicato il autore: Alice Smiroldo Segui

risultato milan cesena

Risultato Milan Cesena 2- 0, cronaca del primo tempo:
Il primo tempo si apre con i rossoneri subito in avanti, che conquistano due calci d’angolo in meno di un minuto. Proprio nel secondo calcio d’angolo Poli infila il pallone in rete con un colpo di testa, ma il gol viene annullato per fuorigioco. Poli si trovava in realtà in gioco, ma la posizione di Menez disturbava il portiere Leali.
Verso il quarto d’ora si comincia a vedere il Cesena con un tiro dalla distanza di Defrel, ma non c’è nessun problema per Abbiati.
Ribaltamento di fronte: al 17′ un buon cross di Bonera, Destro colpisce di testa ma la palla è facile preda di Leali.
Al 22′ Montolivo ruba palla a centrocampo, serve Menez che scarica su Bonaventura che segna dal limite dell’area di rigore il suo quarto sigillo stagionale.
Al 28′ ottimo passaggio filtrante di Bonaventura per Menez, troppo lungo per il francese. Subito contropiede del Cesena con Djuric che cerca di innescare Defrel, ma i due non si intendono.Al 30′ giallo a Bocchetti per intervento falloso su Defrel.
Al 38′ bella incursione di Antonelli sulla sinistra, che rimedia un calcio d’angolo nel tentativo di servire Destro. Montolivo dalla bandierina, la palla rimane lì, ma finisce tra le braccia di Leali dopo una serie di ribattute.
Al 40′ nel Cesena fuori Eduardo per infortunio, entra al suo posto Mudingayi. Al 45′ ontolivo prova dalla distanza un destro a giro, ma la palla finisce alta. Al 47′ del primo tempo Abbiati si inventa la parata del secolo sul tiro di De Feudis.
Risultato Milan Cesena 2- 0, cronaca del secondo tempo:
Il secondo tempo si apre con il Milan sempre in avanti, con Destro che tenta un tiro a giro dalla distanza che finisce fuori non di moltissimo.
Al 50′ Luchini mura un tentativo da fuori area di Bonaventura, uno dei migliori in campo del Milan. Al 52′ il Milan sciupa la possibilità di raddoppiare con Menez che serve un pallone perfetto per Bonaventura, ma il giocatore colpisce il palo. Al 55′ la difesa del Milan devia in angolo un tentativo in attaco del Cesena.
Al 60′ Inzaghi sostituisce Destro con Pazzini, non convinto della prova dell’attaccante ex Roma. Pazzini entra subito in partita e al 69′ tira fuori un assist perfetto per la testa di Menez, ma il francese non riesce ad impattare bene sul pallone. Al 70′ numero di Menez che attraversa tutto il campo ma perde l’attimo al momento del tiro. Azione comunque di grandissima classe per l’attaccante.
All’80’ fuori Montolivo e dentro Van Ginkel, all’85’ fuori Menez e dentro Cerci.
All’88’ Cerci viene fermato fallosamente sulla trequarti, punizione interessante per il Milan. Mischia in area di rigore, Antonelli finisce a terra in modo dubbio, l’arbitro assegna il rigore al Milan. Pazzini non sbaglia dal dischetto, è 2 a 0. Al 94′ Rami sfiora il terzo gol.
Risultato Milan Cesena 2-0, 
vittoria meritata per i rossoneri che hanno dominato per gran parte del match, subendo il Cesena solo nelle ripartenze. Tre punti d’oro per il Milan di Inzaghi, che torna a respirare e sale a quota 33 punti in classifica.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,