Risultato Sassuolo-Inter 3-1: è crisi per i nerazzurri [VIDEO]

Pubblicato il autore: Leandro Bianco Segui

risultato sassuolo-inter

RISULTATO SASSUOLO-INTER 3-1: LA CRONACA DELLA PARTITA

Doveva essere la gara per rialzarsi dopo la sconfitta in casa di domenica scorsa contro il Torino. E invece per l’Inter di Roberto Mancini è arrivata la seconda sconfitta consecutiva. Nerazzurri battuti e scavalcati in classifica dal Sassuolo di Eusebio di Francesco e sempre più lontani dal terzo posto. Nel primo tempo reti di Sansone e Zaza. Icardi illude nella ripresa, Berardi su rigore chiude il match. Vediamo la cronaca della partita.

I padroni di casa scendono in campo con il 4-3-3 con il tridente d’attacco Berardi-Zaza-Sansone. In difesa torna Emanuele Terranova, che va a sostituire lo squalificato Acerbi. Mancini risponde schierando l’Inter con il 4-2-3-1 con Shaqiri, preferito a Icardi, insieme a Kovacic e Podolski a sostenere la prima punta Palacio In difesa titolare Ranocchia, Donkor e Dodò i terzini. Inter subito pericolosa con Vidic che colpisce di testa su calcio d’angolo, Consigli non si lascia impensierire. Il Sassuolo alza il pressing e l’Inter fatica a far partire la manovra. Al 8′ minuto prima occasione per il Sassuolo: cross di Biondini, Sansone colpisce di testa ma la palla finisce fuori. Inter ancora pericolosa con Donkor: cross del difensore per Podolski, Vrsaljko anticipa e allontana la minaccia. Inter di nuovo in avanti: Palacio guadagna un corner, Shaqiri batte senza nessun esito. Il Sassuolo risponde con Zaza che colpisce di testa su cross di Vrsaljko: Handanovic non rischia e la manda in angolo. Al 17′ minuto gol del vantaggio per il Sassuolo: Zaza fulmina Handanovic con un potente sinistro da dentro l’area di rigore e trova l’ottavo gol in campionato. Per il Sassuolo è il primo gol contro l’Inter in Serie A. I nerazzurri provano subito a reagire con Shaqiri e Podolski ma è il Sassuolo a trovare il gol del raddoppio al 29′ con Sansone: l’attaccante batte Handanovic con tiro violento che tocca la traversa e finisce in rete. Quarto gol di Sansone contro l’Inter in Serie A. L’Inter accusa il colpo e prova a reagire con Podolski ma è il Sassuolo ad avere l’ultima occasione prima della fine del primo tempo ancora una volta con Sansone. Inter in evidente difficoltà in difesa, Sassuolo bravo in contropiede. Il primo tempo finisce 2-0 per i padroni di casa. Nerazzurri sotto nonostante il possesso di palla nettamente superiore.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Atalanta Verona streaming e diretta tv

Nella ripresa Mancini prova a cambiare la gara e fa riscaldare Icardi. L’Inter vuole accorciare le distanze e crea subito qualche occasione pericolosa, la difesa del Sassuolo è un po’ in affanno. Al 56′ entra Icardi al posto di Podolski. Inter sempre in avanti alla ricerca del gol, il Sassuolo ha qualche problema in difesa. Al 65′ i nerazzurri sfiorano il gol con Shaqiri, che con un potente rasoterra al limite dell’area colpisce il palo. Al 70′ fra le fila dei nerazzurri debutta il neo arrivato Marcelo Brozovic, che entra in campo al posto di Vidic. In realtà doveva uscire Donkor ma c’è stato un errore nella segnalazione e Vidic non è potuto più rientrare in campo. Inter pericolosa con Brozovic e Icardi. E all’ 83′ l’italo-argentino segna il gol che accorcia le distanze: Magnanelli sbaglia un retropassaggio, Icardi intercetta la palla, supera Consigli e la mette in rete a porta vuota. L’Inter rimane alta e cerca subito il pareggio: cross di Guarin respinto da Cannavaro, poi fallo di Kovacic. Mancano pochissimo allo scadere del secondo tempo, l’arbitro concede sei minuti di recupero. E in questi sei minuti succede di tutto: al 90′ espulso Sansone per gioco scorretto su Shaqiri. Il Sassuolo è in inferiorità numerica ma solo per pochi minuti: al 92′ Donkor commette fallo su Zaza, rigore per il Sassuolo e doppio giallo per il difensore nerazzurro, che è così costretto a lasciare il terreno di gioco. Dal dischetto trasforma Berardi con un tiro che spiazza Handanovic. Finisce qui, il Sassuolo vince 3-1 e supera l’Inter in classifica. Per la squadra di Mancini adesso è crisi davvero.

Leggi anche:  Calciomercato Milan, per gennaio Maldini vuole un vice Ibra: ecco i tre nomi sul taccuino

RISULTATO SASSUOLO-INTER 3-1: IL TABELLINO DELLA PARTITA

Marcatori: 17′ Zaza, 30′ Sansone, 38′ s.t. Icardi, 48′ Berardi (rig)..

Sassuolo (4-3-3): 47 Consigli; 11 Vrsaljko, 28 Cannavaro, 26 Terranova (33 Brighi dall’82’), 3 Longhi (23 Gazzola dal 61′); 8 Biondini, 4 Magnanelli, 7 Missiroli (5 Antei dal 75′); 25 Berardi, 10 Zaza, 17 Sansone.

A disposizione: 1 Pomini, 16 Polito, 5 Antei, 6 Chibsah, 20 Bianco, 23 Gazzola, 33 Brighi, 52 Lodesani, 96 Sereni, 99 Floccari.

Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Inter (4-2-3-1): 1 Handanovic; 54 Donkor, 15 Vidic (77 Brozovic dal 70′), 23 Ranocchia, 22 Dodò; 13 Guarin, 18 Medel; 91 Shaqiri, 10 Kovacic, 8 Palacio (28 Puscas dal 78′); 11 Podolski (9 Icardi dal 56′).

A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 9 Icardi, 17 Kuzmanovic, 20 Obi, 24 Sciacca, 28 Puscas, 77 Brozovic, 88 Hernanes, 93 Dimarco, 97 Bonazzoli.

Leggi anche:  Probabili formazioni Milan Fiorentina: rossoneri che faranno ancora a meno di Ibra

Allenatore: Roberto Mancini.

Arbitro: Valeri di Roma.

Ammoniti: Missiroli, Zaza e Berardi (S), Ranocchia, Vidic e Medel (I) per g.s. Icardi (I) per c.n.r..

Espulsi: Sansone (S) per doppio giallo al 45′ s.t. e Donkor (I) per doppio giallo al 47′ s.t..

RISULTATO SASSUOLO-INTER 3-1: CLICCA QUI PER LE FOTO DELLA PARTITA

RISULTATO SASSUOLO-INTER 3-1: GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

  •   
  •  
  •  
  •