Roma Parma, Garcia in conferenza stampa: “Nessun alibi per il risultato”

Pubblicato il autore: Simone Meloni Segui

Rudi-Garcia-en-conference-de-presse-930x620_scalewidth_6301

“Oggi non abbiamo nessun alibi per giustificare il risultato” – esordisce così Garcia nella conferenza stampa dopo Roma Parma – “credo che nel secondo tempo abbiamo leggermente migliorato il ritmo, ma non riusciamo a trovare il gol, e questo ovviamente è un grande problema. Dobbiamo migliorare, per tornare a vincere in casa già da giovedì contro il Feyenoord“. In molti hanno palesato dei dubbi sulla formazione schierata, in particolar modo per la presenza di Gervinho e Doumbia e le assenze, da poco rientrati dalla Coppa d’Africa e, forse, non con i 90′ nelle gambe e le assenze di Paredes e Verde, decisivi a Cagliari: “Paredes non è stato molto bene nei giorni scorsi, mentre Verde quando è entrato ha portato entusiasmo. Ho deciso di schierare i due africani dall’inizio, innanzi tutto perché volevo sfruttare il loro stato mentale dopo la vittoria nella Coppa d’Africa, poi perché Doumbia, in assenza di Totti, era l’unico in grado di darmi peso in zona offensiva”. I tifosi a fine gara hanno fischiato la squadra: “Penso che il pubblico abbia ragione, ovviamente contro l’ultima in classifica tutti si aspettavano di vincere. A loro dico soltanto che averli al nostro fianco ci fa essere più forti e che la stagione non è ancora finita, già da giovedì in Europa League sarà importante essere tutti uniti”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Maradona è andato dal "Barba", basta coi moralismi