Squalificati Serie A: una giornata a dodici giocatori

Pubblicato il autore: Leandro Bianco Segui

Tra questi Mertens (Napoli), Okaka (Sampdoria) e Tevez (Juve)

squalificati serie a

Sono stati resi noti oggi i provvedimenti del giudice sportivo, Dott. Gianpaolo Tosen, in merito al recupero del 22° turno di Serie A, Parma-Chievo. Provvedimenti che si vanno ad aggiungere a quelli già presi dallo stesso giudice sportivo, martedì pomeriggio, per le altre gare della 22ª giornata di Serie A. Dodici i calciatori squalificati in totale, tutti per una sola giornata di campionato. Questa volta ad avere la peggio è stata la Lazio che domenica, in trasferta contro l’Udinese, dovrà rinunciare a ben tre giocatori: Federico Marchetti, Lorik Cana e il capitano Stefano Mauri.

Di seguito l’elenco con i nomi dei dodici calciatori squalificati dal giudice sportivo e le motivazioni delle loro squalifiche:

SQUALIFICATI SERIE A IN SEGUITO ALLA 22ª GIORNATA: CALCIATORI ESPULSI 

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

GALLOPPA Daniele (Parma): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

MARCHETTI Federico (Lazio): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete. 

SQUALIFICATI SERIE A IN SEGUITO ALLA 22ª GIORNATA: CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

RADOVANOVIC Ivan (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

CANA Lorik (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

GONZALEZ CASTRO Giancarlo (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

HOLEBAS Jose Lloyd (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

MAURI Stefano (Lazio): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).

MERTENS Dries (Napoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

OKAKA CHUKA Stefano (Sampdoria): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quarta sanzione).

PASQUALE Giovanni (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

SLITI Saphir Taider (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

TEVEZ Carlos Alberto (Juventus): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

Per quanto riguarda le ammende alle società:

– Ammenda di 20.000 euro per l’Inter perché i suoi tifosi, al 48° del secondo tempo, “hanno intonato un coro insultante per motivi di origine territoriale; e per aver inoltre, al 36° del primo tempo, esposto uno striscione di grande dimensione, dal tenore insultante per il presidente della società avversaria; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

– Ammenda di 15.000 euro invece per la Lazio perché i suoi tifosi, al 20° del primo tempo, “hanno intonato un coro insultante per motivi di origine territoriale; e per aver inoltre, nel corso della gara, intonato cori ingiuriosi nei confronti del direttore di gara; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

  •   
  •  
  •  
  •