Allenatoremania: Unai Emery piace al Milan

Pubblicato il autore: Enrico Muntoni Segui

Unai Emery Milan allenatore

La telenovela del Milan riguardante la panchina continua imperterrita, e ogni giorno ci sono sempre delle novità. Dopo la notizia di ieri di un possibile interessamento per Giampiero Ventura, la squadra rossonera sbarca in Spagna e torna ad interessarsi a Unai Emery, attuale allenatore del Siviglia. Alcuni osservatori del Milan sono andati a studiarlo direttamente in Spagna, per valutarne i pregi e i difetti e capire se può essere l’allenatore del futuro per il dopo Inzaghi. Quello di Emery sembra essere il profilo giusto per iniziare un progetto di ricostruzione. Nonostante la giovane età, 43 anni, vanta già una grande esperienza anche Europea. Ottima la sua esperienza al Valencia e lo scorso anno ha vinto l’Europa League, allo Juventus Stadium, con il Siviglia. Siviglia che si sta confermando ad alti livelli sia in Liga (quinto posto a quattro punti dall’Atletico Madrid) e in Europa. Nuovi contatti ci sono già stati e bisogna risolvere il problema contratto in scadenza giugno 2016: in Spagna si parla di una clausola di rescissione. Unai Emery si aggiunge ad una lista di tantissimi altri papabili per la panchina del presidente Berlusconi.                  Ma alla fine, con tutti questi nomi che spuntano quotidianamente, non è che porteranno confusione e, alla fine, si deciderà di trattenere Pippo Inzaghi? Nel calcio siamo stati abituati a continui colpi di scena, e non è scontato che Inzaghi lascerà la panchina rossonera. Vedremo come si svilupperà, nei prossimi giorni, questa vicenda.

  •   
  •  
  •  
  •