Auguri di buon compleanno, Luca Bucci

Pubblicato il autore: Enrico Muntoni Segui

Compleanno Luca Bucci Parma

Luca Bucci, classe 69′ è un ex calciatore, ora allenatore dei portieri del Parma calcio.

Cresciuto nel Parma, nei primi cinque anni di carriera colleziona pochissime presenze (7) e tutte in Serie B e C (Parma, Pro Patria, Rimini e poi ancora Parma). Nella stagione 1990-1991 è titolare nella Casertana(Serie C1), dove gioca anche la stagione successiva in Serie B. Dopo un anno alla Reggiana, sempre in Serie B, nell’estate del 1993 torna al Parma, dove esordisce in Serie A all’età di 24 anni il 29 agosto 1993 in Udinese-Parma (0-1).

A Parma gioca da titolare per tre anni, perdendo poi il posto da titolare in favore del diciottenne Buffon e, nel gennaio del 1997, viene ceduto in prestito al Perugia, dove trova maggiormente spazio. In estate torna in Emilia per fine prestito, quindi a gennaio del 1998 viene ceduto, a titolo definitivo, al Torino, dove resta fino all’estate del 2003, in un’altalena tra la Serie A e la Serie B.

Ceduto all’ Empoli, in Toscana disputa 17 partite nel girone d’andata subendo 27 gol; a marzo 2004, inoltre, subisce un infortunio a una spalla che lo costringe a un intervento chirurgico e a chiudere anzitempo la stagione. Per il resto della stagione il titolare è stato Daniele Balli. Dopo la retrocessione in Serie B dei toscani non gli viene rinnovato il contratto e Bucci resta quindi svincolato fino al gennaio 2005 quando torna nella città dov’era cresciuto, Parma. Qui per sei mesi è la riserva di Frey, collezionando 2 presenze grazie all’espulsione del portiere francese in Parma-Cagliari (3-2), ma giocando da titolare in Coppa UEFA.

Nel 2005 Bucci viene confermato come secondo di Cristiano Lupatelli. A metà del girone d’andata, complici le incerte prove di Lupatelli, Bucci diventa titolare fino alla pausa natalizia di dicembre. Nel mercato di riparazione di gennaio il Parma cede Lupatelli al Palermo in cambio di Matteo Guardalben. Anche quest’ultimo parte titolare ma, dopo 7 partite, subisce un grave infortunio e Bucci torna di nuovo titolare, questa volta fino al termine della stagione.

Nella stagione 2006-2007 comincia il campionato da secondo portiere dietro Alfonso De Lucia; torna titolare contribuendo alla salvezza della sua squadra allenata da Claudio Ranieri. Nella stagione 2007-2008 si alterna tra i pali del Parma con Nicola Pavarini, nell’annata che si conclude con la retrocessione degli emiliani in Serie B.

Terminata la stagione, resta svincolato fino al 6 febbraio 2009 quando viene ingaggiato dal Napoli con cui firma un contratto fino al termine della stagione. Gioca la sua unica partita in maglia azzurra il 19 aprile 2009 nella gara esterna contro il Cagliari, persa dai partenopei per 2-0 e diventando così il quinto portiere del Napoli in quella stagione dopo Gennaro Iezzo, Matteo Gianello, Nicolas Navarro e Luigi Sepe. Questa presenza farà di lui il giocatore più anziano a disputare una partita in Serie A con la maglia del Napoli a 40 anni, 1 mese e 6 giorni. Concluso il campionato, l’8 giugno 2009 il giocatore, quarantenne, annuncia la sua decisione di lasciare il calcio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: