Caso Oriundi, Ascari: “Ormai c’è globalizzazione”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

ascari oriundi

Continua a suscitare polemiche il caso oriundi lanciato da Mancini, dopo la recente convocazione con la maglia della nazionale italiana di Eder e Vazquez da parte di Conte. Il caso oriundi sembra destinato a non avere fine e ogni giorno gli addetti ai lavori esprimono la loro opinione. Nella giornata odierna Eugenio Ascari, agente di Eder, ai microfoni di Radio Blu, ha commentato il caso oriundi: “Le parole di Mancini? In parte sono giuste, ma in passato ci sono già stati casi simili – ha rivelato il procuratore. Se le regole lo consentono non vedo perché non non dovremmo giovarne. Sono problematiche che  ci sono per tutte le nazionali, si va verso la globalizzazione“. Oltre al caso oriundi Ascari ha parlato del suo assistito, fresco di convocazione azzurra: “È una bella soddisfazione vederlo in Nazionale. Corvino ha seguito Eder quando era ancora al Lecce, è stato fatto anche un sondaggio dai viola prima del suo acquisto da parte dell’Empoli“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Auriemma attacca Ibra a Tiki Taka: "Andava espulso. L'infortunio? Giustizia Divina"
Tags: