Caso Parma, nel pomeriggio la sentenza definitiva

Pubblicato il autore: Alice Smiroldo Segui

caso parma

Il caso Parma sembra sia destinato alla più triste delle conclusioni: alle 11 è terminata l’udienza presso il Tribunale di Parma, e la  Procura ha chiesto il fallimento della società, così come i creditori. Il giudice ha chiesto tempo per valutare la situazione, ma nel pomeriggio dovrebbe esserci la sentenza definitiva.
Marco Preti, direttore finanziario del Parma, ha così affermato all’uscita dall’udienza: “Non abbiamo presentato nessun piano di salvataggio di medio periodo. Il nostro destino è quello del fallimento“. Parole durissime, ma che riassumono il caso Parma nella sua complessità: il fallimento rimane una delle poche strade percorribili in assenza di compratori reali, e non fantomatici presidenti.
L’assenza ovvia di Manenti (presidente in carica e attualmente in stato di arresto per utilizzo di denaro riciclato) pare sia di aiuto a risolvere nel più breve tempo possibile il caso Parma.
Nel frattempo, la squadra gialloblu sta preparando la gara casalinga contro il Torino, ma non ci sono certezze: si giocherà o no? Questo si domandano i tifosi e la Serie A.
Tra poche ore si saprà con certezza quale sarà la fine del caso Parma.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: