Chievo Roma, parla Maran: ”Renderemo la vita difficile alla Roma!”

Pubblicato il autore: Livio Cellucci Segui

Maran

Aspettando Chievo Roma. L’allenatore dei clivensi, Rolando Maran, interviene davanti ai microfoni di Veronello, per lanciare la sua sfida alla Roma. La squadra veronese non sta attraversando un momento facile: dopo lo 0-3 incassato ad Empoli contro una diretta concorrente per la salvezza, il pari casalingo nell’ultima giornata contro il Milan è stato poco più che un brodino caldo per la deficitaria classifica del Chievo. Ciononostante, Maran crede nel suo gruppo e non ha paura di affrontare la Roma, pur rispettando il blasone e l’orgoglio degli avversari: “La Roma ha grandissime qualità, come dimostrato anche nell’ultima gara contro la Juventus, nonostante l’inferiorità numerica. Hanno perso solamente due partite, ma noi dobbiamo andare in campo con la voglia e le nostre certezze: in gare come queste bisogna andare oltre. Possiamo rendere loro la vita difficile qualora riusciremo ad essere ”tignosi” come sappiamo”. La cosa importante per Maran è dunque che il Chievo non cambi il suo atteggiamento di gioco:“Non dobbiamo snaturare il nostro modo di interpretare le partite, neanche contro squadre così forti. I numeri parlano per loro: sono altamente competitivi e hanno dimostrato di essere in salute nelle ultime apparizioni. Non si rimonta una squadra come la Juve, in inferiorità numerica, se non si è in salute”. Ecco allora la ricetta dell’allenatore del Chievo per uscire indenni dal confronto con i più quotati giallorossi:Dovremo essere bravi a creare intensità in base a dove arriveranno i loro attacchi: riescono a portare superiorità numerica in zona centrale e, altre volte, alzano molto i loro terzini. La Roma è famosa per il suo fraseggio e allora per noi sarà molto importante essere corti e compatti, per avere la giusta densità in difesa”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,