Ecco il rinnovo per Felipe Anderson fino al 2019!

Pubblicato il autore: Marco Ronci Segui

felipe anderson

Felipe Anderson è biancoceleste. Punto. Lo vuole lui, lo vuole la Lazio ma, soprattutto, lo vogliono i tifosi che lo amano più che mai. Il rapporto tra il brasiliano e la Lazio è e sarà ancora lungo: il suo contratto scadrà nel 2018, ma Lotito è furbo e vuole cautelarsi. L’obiettivo del patron biancoceleste è quello di allungare il contratto di Felipe Anderson di un anno, spostando la scadenza nel 2019, modificando anche l‘ingaggio che toccherebbe il milione di euro più bonus. L’incontro si terrà in settimana a Formello e ci sono tutti i presupposti per sperare in una conclusione veloce. Ieri sera contro il Torino ha risolto una partita bloccata come solo i veri fenomeni sanno fare: ha preso palla e ha deciso che era arrivato il momento di segnare. Così ha fatto. Una prestazione fantastica, una doppietta che ha regalato alla Lazio il momentaneo terzo posto, a -1 dalla Roma seconda. Il sogno di Felipe Anderson è di giocare con il Brasile, la sua nazionale, e grazie alla Lazio e a Stefano Castagna, l’uomo che ha portato in Italia, si sta realizzando. Sembra passata una vita da quando, nel 2013, la Lazio lo prelevò dal Santos  per 7.5 milioni. Sembravano troppi per un giocatore di cui si sapeva poco o nulla, e le sue prestazioni deludenti non facevano altro che confermare i timori. La partita con il Varese, quel gol, hanno riacceso le fiamme dentro di lui. Da quel momento è diventato più che un fenomeno, ma un vero è proprio talismano: da quando gioca titolare la Lazio non ha mai perso. Le offerte dei grandi club d’Europa, la presenza dei loro osservatori all’Olimpico, niente di questo spaventa. Felipe Anderson è della Lazio e lo rimarrà per tanto tempo.

  •   
  •  
  •  
  •