Eto’o, titolare contro l’Atalanta ed in ballo il suo futuro

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

eto'o sampdoria

 

Una Sampdoria priva di Eder ma con un Eto’o dall’inizio si appresta ad affrontare oggi l’Atalanta. Sarà una gara particolare per Eto’o: dopo gli ormai noti diverbi con Mihajlovic il campionane ex Barcellona avrà la chance per convincere il mister serbo a non dubitare più sulla sua condizione fisica. Una gara da non sbagliare dunque per Eto’o anche in vista del suo futuro i maglia blucerchiata, ma anche una partita da non fallire per l’Atalanta alla ricerca dei punti salvezza e finalmente con lo stadio aperto in ogni ordine di grado e posto dopo i tre mesi di parziale assenza dovuti agli scontri avvenuti contro la Roma.
L’ex attaccante del Barcellona sarà schierato in attacco assieme a Muriel e Bergessio. Un tridente di attacco di tutto rispetto e almeno sulla carta di un buon peso specifico.
Basterà la fantasia di Muriel a permettere ad Eto’ o di segnare una rete, magari decisiva e quindi a convincere Mihajlovic a prendere maggiormente in considerazione la punta del Camerun? In caso contrario potrebbero aprirsi scenari diversi da quelli prospettati ad fino ad un mese fa quando l’arrivo di Eto’o aveva infiammato una piazza incredule di avere in squadra un giocatore con una bacheca personale ricca di trofei e di prestazioni sempre di alto livello.

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •