Intervista Zanetti: “Vincere con il Cesena per preparare al meglio il ritorno con il Wolfsburg”

Pubblicato il autore: Carlo Perigli Segui

intervista zanetti

INTERVISTA ZANETTI: “CON IL CESENA SERVONO TRE PUNTI FONDAMENTALI”

C’era un tempo in cui, quando l’Inter andava in difficoltà, le sue ripartenze palla al piede, le sue serpentine, servivano a dare una scossa alla squadra, ad infondere fiducia. Dopo il ritiro, Javier Zanetti non ha dimenticato l’importanza del suo ruolo e anche da dirigente ha voluto dare la carica all’ambiente, in vista sia della sfida di domani con il Cesena, che del ritorno di Europa League contro il Wolfsburg, previsto per giovedì.
Due partite che, secondo l’ex capitano nerazzurro, sono strettamente collegate e una vittoria con il Cesena sarà fondamentale, oltre che per la classifica, anche per ridare la giusta sicurezza al gruppo. “Sappiamo che sono tutte partite complicate – ha dichiarato ai microfoni di Inter-Channel – è importante che i ragazzi, dopo la delusione di giovedì, abbiano voglia di vincere per preparare il ritorno, sarà importante per tutti noi“. Attenzione però, avverte l’ex numero 4, perchè quella di domani sarà tutt’altro che una formalità. “Col Cesena servirà molta pazienza, perchè loro verranno a San Siro a fare la loro partita, magari aspettando per ripartire e rendersi pericolosi. Noi dobbiamo cercare di fare la nostra partita e portare a casa 3 punti fondamentali, per preparare al meglio il ritorno di Coppa“.

INTERVISTA ZANETTI: “ERRORI FANNO PARTE DEL MESTIERE, SERVE VOGLIA DI REAGIRE”

Un’Inter che, sconfitta di Wolsfburg a parte, viene da una grintosa prestazione contro il Napoli, ma anche da uno scivolone interno con la Fiorentina. “Mancano tante partite, dispiace purtroppo per la sconfitta contro la Fiorentina, che non meritavamo, ma accettiamo il verdetto del campo. A Napoli c’è stata una grande reazione su un campo difficile e anche giovedì a Wolsfburg abbiamo iniziato bene, poi abbiamo commesso qualche errore. Fa parte di questo mestiere, la cosa più importante è la voglia di reagire che c’è nei ragazzi, c’è grande fiducia per il ritorno“.

INTERVISTA ZANETTI: “SERVE L’APPORTO DEI TIFOSI, PASSIAMO IL TURNO INSIEME”

Concentrazione, voglia di reagire, ma anche la necessità del sostegno da parte dei tifosi, che al ritorno con il Wolfsburg sarà fondamentale. “Quando i tifosi di San Siro ti incitano ti danno la carica, sembra di giocare con un uomo in più. La voglia di ribaltare questo risultato c’è e, conoscendo il tifoso interista, credo che ci sarà, perchè capisce il momento della squadra e della società. Ora dobbiamo essere uniti e crederci, sia chi scenderà in campo, che chi sarà sugli spalti a soffrire. Sarà una sfida complicata, ma nel calcio tutto è possibile; di certo, è una bella occasione per esserci e, magari – ha concluso – per poter dire che questo turno l’abbiamo passato tutti insieme“.

  •   
  •  
  •  
  •