Montella a Agon Channel: “Necessaria qualche risorsa in più per alzare un trofeo. Io al Milan? E’ solo gossip”

Pubblicato il autore: Federica Sala

Montella a Agon Channel

Il campionato è momentaneamente in pausa per gli impegni delle Nazionali, e Vincenzo Montella, dopo un mese di fuoco, ha il tempo di prendere fiato e analizzare quanto fatto dalla sua Fiorentina. “In tre anni abbiamo fatto cose incredibili, ottenuto importanti vittorie anche senza alzare un trofeo” ha affermato Montella a Agon Channel. “Adesso bisogna capire se c’è la volontà di inseguirlo, ed in questo caso sarà necessaria qualche risorsa in più, oppure cercare di fare il possibile come è stato fatto fino adesso, cercando di togliersi più soddisfazioni”. Cosa riserverà quindi il futuro? “C’è da capire dove si vuole arrivare con estrema chiarezza da parte di tutti. Detto ciò, siamo in corsa su tre fronti e proveremo ad andare fino in fondo, perchè abbiamo fatto finora cose importanti, ma ancora non abbiamo niente in mano” ha continuato l’allenatore viola.
E sulla sfida di Europa League contro la Dinamo Kiev: “E’ una squadra ben strutturata fisicamente e dispone di ottimi campioni. Inoltre l’ambiente è particolare, sicuramente ce la giocheremo alla pari con loro sotto tutti i punti di vista”.
Montella a Agon Channel ha rilasciato anche un commento su Salah, la vera sorpresa del mercato invernale: “E‘ un giocatore che si era già messo in mostra nel panorama internazionale. Nessuno però si aspettava un impatto così decisivo da subito, quindi è stata una piacevole sorpresa. Comunque il suo potenziale era conosciuto, in quanto aveva fatto vedere grandi cose, soprattutto al Basilea”.
Infine una dichiarazione sulle indiscrezioni che vedrebbero Montella alla guida del Milan in futuro: “Ho imparato sulla mia pelle che fare l’allenatore vuol dire saper gestire anche le voci di mercato, se fai bene sei subito accostato ad altri club. Per ora è solo gossip. Se ci giochiamo il 4° posto col Napoli? Spero di giocarmi anche qualcosa in più del quarto posto“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, dove vedere Monza-Spezia: streaming e diretta tv DAZN o SKY?