Palermo Juventus: curiosità e statistiche

Pubblicato il autore: Simone Lettieri Segui

palermo juve

Palermo Juventus: partiamo da un calciatore che ha vestito entrambe le maglie, ma con quella del Palermo è primatista di presenze, 165, e gol, 74, in serie A. Il Pibe di Nardo’ o il Romario del Salento, Fabrizio Miccoli, ha come vittima sacrificale l’attuale portiere rosanero Sorrentino, con 8 reti. Un altro ex, ma di caratura ben diversa, è Giuseppe Furino detto Beppe. Insieme a Giovanni Ferrari e Virginio Rosetta detiene il record dei campionati italiani vinti (8), essendo l’unico ad ottenerli con la stessa squadra: la Juventus, nella cui militò durante un quindecennio a cavallo degli anni settanta ed ottanta diventando uno dei suoi giocatori-simbolo al punto di indossare la fascia di capitano dal 1974 al 1984, vincendo anche due coppe di lega, una Coppa UEFA e una Coppa delle Coppe, disputando inoltre due finali di Coppa dei Campioni. Con la maglia della Nazionale italiana fu finalista al campionato del mondo nel 1970. Diceva di lui Vladimiro Caminiti:« Nella sua storia leggendaria la Juve ha avuto eccelsi gregari. Ma nessuno all’altezza di questo nano portentoso, incontrista e cursore, immenso agonista, indomabile nella fatica, i piedi come uncini dolorosi in certe circostanze. » Passiamo alle statistiche della Juventus in data 14 marzo: la prima è del 1920 Juve-Padova 6 a 1.Come si legge nel tabellino, la partita fu sospesa diverse volte per intermperanze nel settore “popolari”. La partita è di semifinale interregionale di prima categoria.

 palermoo juve

juve

 

Nelle ultime 10 partite al Barbera nessun pareggio. 6 vittorie bianconere e 4 palermitane. Da notare come dopo il 1972 il Palermo per 33 anni non si riaffaccia nella massima serie. 

palermo juve

 

Se invece diamo un’occhiata a tutte le competizioni(ovvero includendo anche la Coppa Italia), negli ultimi 10 incontri in terra siciliana Palermo e Juve sono in perfetta parità: 5 vittorie a testa.

 

palermo juve

 

La peggiore batosta per i rosanero e’ un 1 a 5 del 1951, mentre nelle vittorie contro i bianconeri non c’è stata una partita con più’ di due gol di scarto. Due rigori per il Palermo, uno per la Juventus fallito dallo zio di Zeman, Vycpalek, nel tabellino di quell’ 1 a 5.

palermo juve

 

palermo juve

 

L’ultimo pareggio è datato 1969. 

Schermata 2015-03-13 alle 13.02.35

palermo juve

 

 

  •   
  •  
  •  
  •