Probabili formazioni Roma Sampdoria, fuori Totti e Muriel

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

Roma Sampdoria delle 21:00 è un’ultima spiaggia. La squadra di Garcia deve ritrovare la vittoria dopo una serie quasi incredibile di pareggi (11 nelle ultime 14 partite) e gli uomini di Mihajovic devono vincere per scalare posizioni tra le squadre in lotta per l’Europa League. Rivestono dunque particolare importanza le probabili formazioni Roma SampdoriaRoma Sampdoria delle 21:00 è un’ultima spiaggia. La squadra di Garcia deve ritrovare la vittoria dopo una serie quasi incredibile di pareggi (11 nelle ultime 14 partite) e gli uomini di Mihajovic devono vincere per scalare posizioni tra le squadre in lotta per l’Europa League. Rivestono dunque particolare importanza le probabili formazioni Roma Sampdoria. Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Astori, Yanga-Mbiwa, Holebas; Paredes, Keita, Pjanic; Gervinho, Ljajic, Iturbe. Sampdoria (4-3-3): Viviano; De SIlvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Obiang, Palombo, Soriano; Okaka, Eto’o, Eder. Tra i giallorossi torna a disposizione Francesco Totti, guarito dal problema al flessore accusato in settimana, regolarmente convocato partirà comunque dalla panchina. Buone notizie anche da Manolas, per cui sono state escluse lesioni, e De Rossi, vittima di una semplice distorsione della caviglia. Entrambi sono comunque fuori dalla lista dei convocati in previsione del match di ritorno di Europa League. In casa blucerchiata quasi nessun problema per Mihajlovic che potrà contare anche sul portiere titolare Viviano. Unico escluso eccellente Muriel, il cui posto verrà preso nelle probabili formazioni Roma Sampdoria da Okaka.

Leggi anche:  Amichevoli Juventus estate 2021: calendario, date e orari delle partite in programma

Per la statistica si tratta di una classica. Sono ben 129 infatti i precedenti tra le due squadre: il tabellino recita 55 vittorie per la Roma, 39 per la Sampdoria e 35 pareggi. Sulla carta sembrerebbe un match sbilanciato, con i blucerchiati che non sono riusciti a segnare negli ultimi 3 match giocati all’Olimpico e hanno vinto solo una delle ultime 12 partite nello stadio della Capitale. Ma c’è il rovescio della medaglia: la compagine di Mihajlovic ha vinto gli ultimi due match di Serie A e va a segno da 9 turni consecutivi. È sfida anche tra bomber: Totti ha segnato 14 gol ai genovesi (solo il Parma è stato più battuto con 19 reti) ma Eto’o ha siglato una rete in 3 dei 4 precedenti con i giallorossi. Match quindi che probabilmente verrà giocato a viso aperto data la necessità dei 3 punti e la voglia di dimostrare di essere ancora una parte importante del campionato per i due allenatori.

  •   
  •  
  •  
  •