Roma, Strootman: “Lavoro per rientrare all’inizio della preparazione”

Pubblicato il autore: Danilo Montefiori Segui

strootman

Dopo Roma Juventus i nervi sono ancora tesi in casa giallorossa. A ricordarlo Kevin Strootman, che attraverso il suo profilo Twitter ufficiale ha voluto far sapere: “Al contrario di quanto riportano i media, sono tornato ad allenarmi e a lavorare duro per il mio rientro”. Il centrocampista, nazionale olandese, ha quindi aggiunto una parte importante, specificando: “per favore, non credete alle persone che non mi hanno mai visto nella loro vita ma seguite la mia pagina social e quella della Roma dove sarete tenuti aggiornati sui miei progressi”. Infine, una notizia dolce\amara per i tifosi, che speravano in una guarigione più rapida: “Giusto per la cronaca: sono in linea con la tabella di lavoro per rientrare all’inizio della preparazione”.

Confermata quindi l’assenza per tutto il resto della stagione dello sfortunato jolly di centrocampo giallorosso. Strootman ieri ha comunque voluto essere presente allo Stadio Olimpico, anche se con le stampelle, per vedere Roma Juventus seduto su una sedia posizionata sulla pista d’atletica che circonda il campo di gioco(molto vicino alla Curva Sud). A quanto pare, alla fine del match il centrocampista è sceso negli spogliatoi per complimentarsi con i compagni e salutare tutto lo staff che quotidianamente lo supporta. I numeri per lui sono impietosi: due operazioni raccolte in 10 mesi ed un totale di 36 partite giocate nelle ultime due stagioni. Non certo una situazione facile, ma conoscendo la tempra di Strootman si può essere certi del suo rientro. Ecco il tweet integrale pubblicato sulla bacheca di Kevin Strootman: “Contrary to reports in the media I am back in training and working hard on my comeback. Please don’t believe people who have never seen me in their lives, but just follow the social pages of me and AS Roma where we will keep you updated on my progress. Just for the record, I’m right on schedule to be back when preseason starts”.

  •   
  •  
  •  
  •