Sassuolo Lazio 0-3: Felipe Anderson straordinario

Pubblicato il autore: Marco Ronci Segui

Felipe Anderson, Lazio-Sassuolo, Serie A

SERIE A, SASSUOLO LAZIO 0-3 -Una prestazione da 10 in pagella quella degli uomini di Pioli. Con un sonoro 3 a 0 umiliano un Sassuolo con gravi problemi in difesa e mai veramente in partita. I biancocelesti, con un tridente inedito con Mauri falso nueve, cominciano dal primo minuti con Felipe Anderson e Keita. Il Sassuolo schiera il solito tridente con Zazza, Berardi e Sansone, in difesa rientra Bianco dopo 1 anno fuori dai campi. Gli uomini di Pioli partono subito forte con Keita spreca una grande occasione: cross nell’area piccola ma nonostante la distanza la sua conclusione termina fuori sulla sinistra. Continua il duello tra Keita e Consigli: al 25′ minuto e al 32′ il portiere neroverde nega il vantaggio ai biancocelesti. Lo spagnolo al 45′ viene anche ammonito per fallo di simulazione sull’uscita di Consigli, ma rivendo le immagini il contatto( e quindi il rigore) sembra starci tutto. Pochi secondi dopo si accende F.A: cross di Keita, respinta di bianco e con un meraviglioso destro a giro Anderson insacca alle spalle di Consigli. Un vero spettacolo il brasiliano.

A fare il fenomeno, a inizio secondo tempo, ci pensa Marchetti: al 53′ respinge una conclusione ravvicinata di Zazza, salvando il vantaggio della Lazio. Ma con questa Lazio c’è veramente poco da fare: Keita ruba un gol già fatto a Mauri, entra Klose si divora due gol ma segna al terzo tentativo grazie a un cross magnifico sempre del solito Felipe Anderson. Al 77′ c’è gloria anche per Parolo che insacca dopo una serie di respinte. Vince e convince la Lazio. Il segnale al Napoli è forte: a meno 2 la lotta per il terzo posto non è ancora finita.

  •   
  •  
  •  
  •