Sprint Lazio, per la volata Champions sarà sfida a cinque? Ecco il calendario

Pubblicato il autore: Antonio Nigro Segui

volata champions calendario

Con gli ultimi tre posticipi del lunedì sera si è conclusa la ventisettesima giornata di campionato, che ci proietta verso un’ ultima parte di stagione che, se da una parte difficilmente riserverà sorprese nella lotta alla conquista del titolo, dall’altra ci regalerà una volata Champions che si preannuncia al cardiopalma, con al momento ben cinque squadre in cinque punti(Roma 50, Lazio 49, Napoli 46, Fiorentina 45, Samp 45).

La Lazio di Pioli è senza ombra di dubbio la squadra del momento: ieri sul campo del Torino è arrivata la quinta vittoria consecutiva(terza senza subire reti) grazie alla doppietta di un Felipe Anderson stratosferico, che ha permesso ai biancocelesti di staccare il Napoli e consolidare il terzo posto in solitaria a 49 punti, ad una sola lunghezza dalla Roma seconda. Lazio che ancora una volta ha offerto prova di gran compattezza e solidità, riuscendo a gestire con il piglio della grande squadra un match che sembrava non doversi sbloccare, ma risolto poi dalle solite magie di Felipe Anderson, ormai vero trascinatore di questa squadra e nuovo gioiellino della Serie A. Lo stato di grazia della squadra di Pioli sembra dunque suggerire che sia proprio questa la compagine favorita nella volata Champions, anche alla luce della mancanza di appuntamenti europei per i biancocelesti, che avranno come unico impegno alternativo al campionato la semifinale di ritorno di Coppa Italia dell’ 8 aprile in casa del Napoli.

Il lunedi sera di Serie A ha certificato inoltre l’ingresso nella volata Champions anche di Fiorentina e Sampdoria: i viola si sono rilanciati con una rimonta finale da brividi su un Milan sempre più in crisi, ripartendo così subito dopo la batosta della scorsa settimana all’Olimpico(4-0 dalla Lazio); la Sampdoria di Mihajlovic, invece, in casa della Roma ha ottenuto la terza vittoria consecutiva, portandosi a 4 punti dal terzo posto e dando davvero l’impressione di potersi giocare fino alla fine le proprie carte per l’Europa che conta. Quanto alla squadra di Rudi Garcia sono i numeri a parlare, con una sola vittoria nelle ultime 10 partite a fronte di una sconfitta e ben 8 pareggi. Il gioco dei giallorossi appare lento, prevedibile e sembra davvero che questa squadra faccia molta fatica a rendersi pericolosa, con una difesa che di contro non sembra più offrire quelle garanzie che ne hanno fatto il vero punto di forza nella passata stagione. Capitolo Napoli: la squadra di Benitez continua ad avere due volti, travolgente in Europa e fiacca in campionato. Al Bentegodi è arrivata la terza sconfitta consecutiva in trasferta, con l’impressione che le difficoltà dei partenopei tra i confini nazionali siano soprattutto mentali e motivazionali. Se come ci si augura la campagna europea del Napoli dovesse continuare, la squadra di Benitez dovrà necessariamente mutare atteggiamento in campionato se vorrà riagganciare il terzo posto, perchè davanti la Lazio corre e alle spalle Fiorentina e Samp si fanno minacciose.

Ecco dunque il calendario delle cinque protagoniste della volata Champions ad 11 giornate dalla fine, con le gare in trasferta in maiuscolo:

Roma, 50 punti: CESENA(28ma), Napoli(29ma), TORINO(30ma), Atalanta(31ma), INTER(32ma), SASSUOLO(33ma), Genoa(34ma), MILAN(35ma), Udinese(36ma), LAZIO(37ma), Palermo(38ma);

Lazio, 49 punti: Verona(28ma), CAGLIARI(29ma), Empoli(30ma), JUVENTUS(31ma), Chievo(32ma), Parma(33ma), ATALANTA(34ma), Inter(35ma), SAMPDORIA(36ma), Roma(37ma), NAPOLI(38ma);

Napoli, 46 punti: Atalanta(28ma), ROMA(29ma), Fiorentina(30ma), CAGLIARI(31ma), Sampdoria(32ma), EMPOLI(33ma), Milan(34ma), PARMA(35ma), Cesena(36ma), JUVENTUS(37ma), Lazio(38ma);

Fiorentina, 45 punti: UDINESE(28ma), Sampdoria(29ma), NAPOLI(30ma), Verona(31ma), Cagliari(32ma), JUVENTUS(33ma), Cesena(34ma), EMPOLI(35ma), Parma(36ma), PALERMO(37ma), Chievo(38ma);

Sampdoria, 45 punti: Inter(28ma), FIORENTINA(29ma), MILAN(30ma), Cesena(31ma), NAPOLI(32ma), Verona(33ma), Juventus(34ma), UDINESE(35ma), Lazio(36ma), EMPOLI(37ma), Parma(38ma).

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: