Squalificati Serie A: un turno a undici giocatori

Pubblicato il autore: Leandro Bianco Segui

squalificati serie a

SQUALIFICATI SERIE A, LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO – Sono arrivate oggi le decisioni del Giudice Sportivo, Dott. Gianpaolo Tosen, in merito alle partite di Serie A. Sono undici i calciatori squalificati in seguito alla 25ª giornata di Serie A, tutti per un solo turno. Niente prova tv per l’attaccante del Sassuolo, Simone Zaza, dopo lo scontro con Radu durante la gara di domenica contro la Lazio. Il Giudice non ha potuto ammettere la segnalazione del Procuratore Federale in quanto l’arbitro “ha visto direttamente il contatto valutandolo come normale contatto di giuoco”. Le squadre maggiormente penalizzate dalle decisioni di Tosen, questa volta, sono state Roma e CagliariGarcia dovrà ridisegnare la difesa giallorossa in vista della sfida di domenica contro il Chievo; per quanto riguarda i sardi, invece, Zola dovrà fare a meno di due pezzi importanti della sua rosa nella trasferta di sabato contro la Sampdoria.

Vediamo adesso chi sono i calciatori squalificati dal giudice sportivo e le motivazioni delle loro squalifiche:

SQUALIFICATI SERIE A IN SEGUITO ALLA 25ª GIORNATA: CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

TOROSIDIS Vasileios (Roma): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti
di un avversario.

SQUALIFICATI SERIE A IN SEGUITO ALLA 25ª GIORNATA: CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

AQUILANI Alberto (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Quarta sanzione).

CAPELLI Daniele (Cesena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Ottava sanzione).

CONTI Daniele (Cagliari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Ottava sanzione).

GAZZOLA Marcello (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;
già diffidato (Quarta sanzione).

GERALDINO DOS SANTOS Joao Pedro (Cagliari): per comportamento scorretto nei
confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

HYSAJ Elseid (Empoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quarta sanzione).

PAROLO Marco (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Ottava sanzione).

RISPOLI Andrea (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
diffidato (Quarta sanzione).

STENDARDO Guglielmo (Atalanta): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

YANGA MBIWA Mapou Nzapali (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un
avversario; già diffidato (Quarta sanzione).

Per quanto riguarda le ammende a società, multa di 30.000 euro alla Roma per lancio da parte dei propri tifosi di petardi, una bottiglia di plastica e tre bengala nei confronti dei tifosi avversari, per l’utilizzo da parte dei propri tifosi di apparecchi laser rivolti contro il direttore di gara e per l’utilizzo di un apparecchio ricetrasmittente da parte di un componente della panchina. La Juve invece dovrà pagare 8.000 euro per lancio da parte dei propri tifosi di bengala nei confronti dei tifosi avversari, mentre l’Atalanta 3.000 euro per l’accensione di alcuni fumogeni e per l’esplosione di un petardo nel settore occupato dai propri tifosi.

  •   
  •  
  •  
  •