Thohir: Inter, niente Europa, niente ferie!!!!

Pubblicato il autore: TonyR Segui

Thohir

Ormai, solo un miracolo potrebbe aiutare l’Inter a qualificarsi alla prossima Europa League. E questo lo sa bene Erick Thohir che, nel caso l’obiettivo non venisse centrato dalla banda Mancini, ha già pronto il piano B: dare un taglio netto alle ferie estive dei giocatori. Il presidente, dopo le sconfitte contro Wolfsburg e Sampdoria, ha messo subito le carte in tavola: “aspettate a prenotare le vacanze”, messaggio che solleva Mancini da ogni responsabilità e mette nel mirino i giocatori.

Thohir, infatti, ha deciso di togliere una settimana di riposo a Ranocchia e compagni con allenamenti, al termine della stagione, che proseguiranno ad appiano Gentile fino al 7 giugno con la disputa anche di alcune amichevoli. Non più un mese di vacanze per i giocatori come concordato in precedenza, quindi, ma solo tre settimane prima di riprendere la preparazione in vista della nuova stagione sportiva (con sede e Hotel del ritiro già fissato). Il tecnico Mancini, a differenza di una ventina di giocatori in bilico per quanto riguarda la riconferma, sarà l’unico punto fermo per la nuova Inter che verrà. A lui l’arduo compito di ricostruire il gruppo, messo ko da mesi e mesi di cocenti sconfitte ed umilianti prestazioni, oltre a far digerire il provvedimento voluto da Thohir. Ma non è tutto: il piano del tycoon indonesiano prevede, dopo le tre settimane di ferie, una tournée in Asia molto remunerativa, con in programma almeno 3-4 amichevoli, a colmare il vuoto che lascerà il preliminare di Europa League e che andrà quindi a rimpinzare le casse nerazzurre, compensando così gli introiti persi a causa dell’eventuale mancata qualificazione. Insomma, per i giocatori ancora 10 partire per cambiare il destino a cui vanno incontro. 10 partite per provare a guadagnarsi una settimana in più di relax. A meno che, Thohir non abbia già pronto il piano C.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Auriemma attacca Ibra a Tiki Taka: "Andava espulso. L'infortunio? Giustizia Divina"