Bonaventura: “Vogliamo vincere il derby. Infortuni? Dubai non ha aiutato”

Pubblicato il autore: Matteo Testa Segui

derby

Ad appena due giorni dal tanto atteso derby di Milan0, Giacomo Bonaventura detto Jack ha rilasciato un’intervista a La Repubblica in cui afferma la volontà del gruppo di ottenere i tre punti nella stracittadina e rivela un dettaglio che non farà certo piacere ai tifosi rossoneri. Il jolly di centrocampo ritiene inoltre che la rosa del club di via Aldo Rossi non abbia espresso le sue reali possibilità e ha rivelato che il sogno di rivestire la maglia della Nazionale dopo le due presenze sotto la gestione di Cesare Prandelli.

Bonaventura: “Vorrei segnare nel derby. Dubai? Solo marketing”

Questa le parole di Bonaventura sul derby: “Qualche anno fa i nostri predecessori si giocavano la Champions. In questa stagione è andata così. Prendiamola come una partita importante, per recuperare terreno. E per dare un po’ di entusiasmo all’ambiente e a noi stessi: lo slancio per un bel finale di campionato. […] Per il film del derby sogno un bel finale. Magari con un mio gol“. Il numero 28 rossonero ha poi rivelato che la tournè invernale a Dubai non ha aiutato la squadra a riottenere la forma persa ma, anzi, ha favorito gli infortuni che hanno falcidiato la rosa rossonera. “Se perdi 7-8 giocatori importanti, perdi anche punti in classifica.  – ha spiegato Bonaventura – Però gli infortuni possono capitare, se non si fanno preparazioni atletiche importanti. A gennaio abbiamo giocato tante partite, con poco tempo per allenarci. E nella sosta invernale siamo andati a Dubai per l’amichevole col Real Madrid: una cosa più di marketing che di preparazione“.

Bonaventura: “Potevamo fare meglio in campionato, sogno la Nazionale”

Bonaventura ha commentato le parole di Zvonimir Boban, che nel post partita di Milan Sampdoria aveva definito “scarsi” i giocatori rossoneri, e ha fatto autocritica per quanto riguarda l’attuale posizione in classifica. “Da lui non me l’aspettavo.  – ha detto Bonaventura riguardo le dichiarazioni del commentatore croato – Proprio perché è stato un grandissimo, conosce le difficoltà di chi va in campo. Rispetto alla sua epoca le cose si sono complicate a tutti livelli. […] Credo che la nostra rosa sia superiore alla nostra posizione di classifica. Dopo le prime tre potremmo starci noi. Di chi è la colpa? Di tutti. Se siamo dove siamo, significa che tutti abbiamo sbagliato qualcosa, perché la squadra è da Europa League“. Infine, Bonaventura ha parlato del desiderio di rivestire la maglia azzurra: “Galliani ha parlato di una squadra con più giocatori da dare alla Nazionale e io alla maglia azzurra tengo tanto: ho perso per infortunio due convocazioni e vorrei tornarci alla prossima“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Comunicato del Napoli: "Nessuna lite tra Gattuso e calciatori"
Tags: