Cessione Milan: Mr Bee prepara la mossa finale

Pubblicato il autore: Matteo Testa Segui

Milan

Mentre il Milan si allontana vistosamente dalla zona Europa League, continuano le voci su una possibile cessione del club. Gli acquirenti più quotati sono una cordata cinese a cui parteciperebbero anche i colossi orientali Huawei e Alibaba e Bee Taechaubol (Mr Bee), imprenditore thailandese che in passato non ha nascosto la volontà di diventare il futuro presidente rossonero. Per quanto riguarda quest’ultimo, diversi media hanno riportato la notizia che il numero uno di Thai Prime starebbe per ritornare a Milano per chiudere le trattative con il patron del Milan Silvio Berlusconi.

Cessione Milan: si attendono grandi novità in settimana

Poco prima del derby, partita pareggiata dalle due squadre fra le polemiche, Bee Taechaubol ha confermato il suo amore per i colori rossoneri. Mr Bee ha mandato su Twitter un messaggio ai tifosi del Milan tramite il socio in affari Victor Pablo Dana, banchiere italiano residente a Dubai: “Messaggio da parte di Bee Taechaubol: un augurio caloroso al Presidente e a tutta la famiglia Berlusconi e i dirigenti del club; ma sopratutto un gran tifo per il Milan. Da Bangkok guarderò la partita in diretta e sarò il vostro “fan” più assiduo che ci sia. Forza Milan ! Bee Taechaubol“.

cessione Milan

la foto allegata al tweet (da sinistra a destra: Pablo Victor Dana, Bee Taechaubol e James Davies Yandle)

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Mr Bee si recherà a Milano il prossimo 26 aprile per chiudere definitivamente le trattative per la cessione del club. L’imprenditore acquisterà subito il 20% delle quote della società di via Aldo Rossi e un ulteriore 45% entro un anno. In totale l’operazione dovrebbe costargli 780 milioni di euro. Nel caso in cui l’imprenditore thailandese diventi il nuovo presidente del Milan è molto probabile che ci sarà un riassetto societario e un gradito ritorno per tutti i tifosi rossoneri. Ancora non è chiaro se la cordata cinese, avversaria di Mr Bee nella scalata alla società di via Aldo Rossi, abbia intenzione di presentare una nuova offerta e tentare il rilancio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa Italia, sorteggi ottavi: Juve-Genoa, Milan-Torino
Tags: