Combine Lazio Genoa del 2011: il Grifone difende Milanetto

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Curva laziale chiusa per un turno

L’arresto nei giorni scorsi di Hristian Ilievski ha riaperto i scenari relativi alla presunta combine Lazio Genoa del 2011. Milanetto, nel maggio del 2011, militava ancora nel Grifone e adesso è nella dirigenza del club rossoblù in funzione di scouting con ottimi risultati. è stato chiamato in causa da Hristian Ilievski. La combine Lazio Genoa del 2011 ha riaperto la questione. Il Genoa, attraverso un comunicato ufficiale inerente alla combine Lazio Genoa del 2011, ha prontamente difeso l’operato dell’ex centrocampista: “Il Genoa CfC, in relazione alle indiscrezioni giornalistiche inerenti la gara Lazio–Genoa del 12 maggio 2011, esprime piena fiducia nell’operato del proprio dirigente Omar Milanetto, all’epoca calciatore in forza all’organico”.
Il comunicato del club rossoblù, sempre in merito alla combine Lazio Genoa del 2011, prende le distanza da Hristian Ilievski: “Come già ampiamente emerso nell’ambito dei procedimenti sportivi per i quali è stato prosciolto da ogni fattispecie di presunto illecito, Omar Milanetto ha più volte ribadito di non aver mai visto e conosciuto in alcuna occasione il sig. Hristian Ilievski. La società confida nell’operato della magistratura, nella certezza della serietà e professionalità sempre dimostrata dal proprio dirigente, fautore dei brillanti risultati ottenuti in questa stagione sportiva, anche grazie al suo lavoro di scouting”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,