Disordini Toro-Juve: pagherà come sempre il più debole

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

regole, regolamenti, stadi

Disordini TORO-JUVE: Pagherà come al solito il più debole!

TORINO-JUVENTUS sul campo è terminata 2-1,  ma i disordini sono stati la vera vergogna di un calcio che ancora una volta arruola facinorosi violenti. Si spera in provvedimenti, ma come al solito ci sarà il “passaggio” di responsabilità.

Non contenti dei lanci di petardi bomba carta  e fumogeni disordini prima, durante e dopo la partita peraltro bellissima, gli ultrà di entrambi gli schieramenti si sono resi nuovamente protagonisti chi in un modo chi in un altro, a prescindere delle conseguenze che sono scaturite successivamente gravi o meno gravi. La violenza in ogni sua forma e soprattutto fatta in presenza di bambini, è qualcosa di scandaloso. Dieci, dodici, diciassette persone, secondo fonti della Questura  sono state fermate/arrestate per i disordini non sono commentabili. Quello che fa più male, che, dopo aver visto un bel derby si continua a commentare tutto quello che è successo fuori dal rettangolo di gioco. Nessuno e ripeto nessuno, si è degnato di dire: “Scuse a tutti per il comportamento degli ultrà“. Sanzioni in arrivo? Onestamente ciò che abbiamo assistito ieri per tutta la giornata  a Torino è vergognoso. Allo stadio sono presenti famiglie, bambini e persone amanti dello sport, del calcio. Questo, ancora oggi  non è ammissibile. Fa ancora più rabbia, che, in questo momento ci sia un rimbalzo di responsabilità. Basta violenza e disordini!!! TUTTI ne hanno le tasche piene! Il derby passerà agli archivi per il risultato sportivo ma anche per un’altra pagina di cronaca che si poteva benissimo evitare!!!

  •   
  •  
  •  
  •