Genoa Parma 2-0. Grifone al settimo posto

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

falque

Vola il Genoa nel recupero contro il Parma. La squadra di Gasperini conferma l’ottimo momento di forma battendo i ducali per 2 a 0. Genoa Parma, non c’è stata storia al Ferraris: i rossobblù hanno sfoderato una prestazione super, coadiuvata da un eccellente primo tempo in cui i padroni di casa avrebbero potuto siglare almeno tre reti. Male il Parla includente, poco incisivo, nervoso e privo di grinta malgrado gli ultimi sette punti conquistati in tre gare.

Genoa Parma è stata nuovamente la grande partita di Perotti, autore di un assist e diverse ottime giocate, ma anche un’altra ottima prestazione della squadra di Falque giunto ad otto reti in stagione e nuovo capocannoniere della squadra rossoblù.
Genoa Parma, adesso il Grifone giunto al settimo posto, sogna l’Europa League distante solo cinque punti: Sampdoria e Fiorentina sono li vicine.
Superate in classifica Milan Inter e Torino: Genoa Parma, meglio di così non poteva andare.
Nel primo tempo super Genoa autore del goal del vantaggio con Falque al 14′ su assist di Borriello. Pavoletti, subentrato all’ex Roma, si divora due goal prima colpendo male la palla e non trovando così la porta e poi mandando clamorosamente la sfera a lato in piena area di rigore. Parma non pervenuto nei primi 45′.
Nel secondo tempo  la squadra di Gasperini diminuisce di intensità, ma controlla comunque la partita. Parma con un pizzico di cattiveria in più e pericoloso solo con due volte Ghezzal, palla a lato in entrambe le cose, e poi con un gran tiro di Mauri nel finale respinto da Lamanna.
Il Genoa chiude la partita con Pavoletti, su assist di Perotti.
Nel finale il Genoa controlla senza problemi conquistando un ottimo e meritato risultato.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

GENOA 2
PARMA 0

GENOA (3-4-3): Lamanna, Roncaglia Burdisso De Maio, Tambè (15′ st Kucka) Rincon Bertolacci (36′ st Mandragora) Bergdich, Falque Borriello (21′ pt Pavoletti) Perotti. All. Gasperini
PARMA (3-5-2): Mirante, Santacroce Lucarelli Feddal, Varela Lila (34′ st Mauri) Lodi (18′ st Jorquera) Nocerino Gobbi, Belfodil Ghezzal. All. Donadoni
Arbitro: Gavucci
Reti: 14′ pt Falque, 31′ st Pavoletti
Note: spettatori 16.000 circa, ammonti Roncaglia, Belfodil, Falque, Nocerino e Kucka

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,