Parma: ormai è Serie B. Tolti altri 4 punti

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

parma

Inadempienze amministrative: è questo il reato che è costato al Parma altri 4 punti di penalizzazione e una retrocessione in Serie B ormai inevitabile. Adesso il Parma scende infatti a soli 12 punti in classifica e nemmeno con un miracolo riuscirà a salvarsi. I 4 punti che il Tribunale federale nazionale della FIGC ha inflitto agli emiliani si aggiungono ai 3 già tolti in passato per mancato pagamento dell’Irpef e per altre inadempienze amministrative: il totale, quindi, è di 7 punti in meno in classifica per il derelitto Parma di questa stagione. Ulteriori sei mesi di inibizione sono poi stati attribuiti a Manenti e Leonardi, che sono tuttora i legali rappresentanti del club. Se, dopo la vittoria a sorpresa contro la Juve, il Parma stava iniziando a sperare in una miracolosa salvezza, adesso anche i più ottimisti dovranno prendere atto che l’impresa è impossibile: l’Atalanta quartultima, infatti, dista la bellezza di 17 punti, irrecuperabili in otto sole giornate e dopo quest’ulteriore mazzata. La matematica dice che tra due giornate potrebbe già esserci la retrocessione del Parma, per porre fine a questa che, più che una stagione di calcio, è stata per i parmensi una lenta agonia.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Benevento-Juventus 1-1: la Juve non va, solo un pareggio al Vigorito
Tags: