Roma-Napoli, ufficiale la chiusura della curva Sud

Pubblicato il autore: Francesco Pugliese Segui

curvaSudstriscione

ROMA – Arriva l’ufficialità, Il giudice sportivo squalifica la curva Sud. La decisione del giudice, attesa in giornata, ha stabilito un turno di chiusura alla curva romanista per lo striscione contro la mamma di Ciro Esposito, esposto durante la partita contro il Napoli.

La chiusura sarà da scontarsi nel prossimo turno casalingo della compagine capitolina, il 19 aprile contro l’Atalanta. il campo delle possibili sanzioni si limitava ad un paio di provvedimenti: il Daspo a chi aveva esposto lo striscione dedicato alla mamma di Ciro Esposito, l’unico ipoteticamente perseguibile e la chiusura della curva Sud, settore in cui quello striscione era stato esposto. Secondo l’articolo dodici del Codice di giustizia sportiva, perché il messaggio sia considerato “potenzialmente violento” e, quindi, sanzionabile (con una pesante ammenda o la chiusura per uno o più turni del settore), basta che contenga toni e parole in grado di aggiungere ulteriori elementi di tensione tra le due squadre o le due tifoserie. il giudice Tosel ha deciso dopo aver letto la relazione dei collaboratori della Procura federale, lo si apprende dall’edizione on line del quotidiano La Gazzetta dello Sport. Potrebbe aggiungersi il Daspo agli “espositori” dello striscione dedicato alla mamma di Ciro Esposito, l’unico ipoteticamente perseguibile.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Probabili formazioni AZ Napoli: Insigne e Mertens partiranno dalla panchina
Tags: ,