Toro Juve: scudetto ai bianconeri già domenica?

Pubblicato il autore: Redazione Segui

toro juve

Ore 16.55 di domenica 26 aprile 2015: l’arbitro Tagliavento fischia la fine del derby Toro Juve. In quel momento la Juventus potrebbe essere Campione d’Italia per la quarta volta consecutiva. Difficile, difficilissimo, ma matematicamente non impossibile. Vediamo perché. La Juve ha 15 punti di vantaggio sulle due squadre appaiate al secondo posto della classifica, Lazio e Roma: 73 punti per i bianconeri, 58 per biancocelesti e giallorossi, quando mancano – a oggi – ancora sette partite alla fine del campionato. La Roma giocherà sabato 25 aprile alle ore 20.45 a Milano contro l’Inter, la Lazio giocherà domenica 26 aprile alle 15 in casa propria contro il Chievo, contemporaneamente ci sarà il derby Toro Juve. Vediamo cosa deve succedere perché la Juventus domenica pomeriggio sia già Campione d’Italia.

Leggi anche:  Inter-Juventus: precedenti e statistiche del derby d'Italia

Le condizioni che devono verificarsi perché dopo Toro Juve i bianconeri siano Campioni d’Italia

Facciamo due calcoli. La Juve ora ha 15 punti di vantaggio a 7 giornate dalla fine; se ne avesse 18 a 6 giornate dalla fine, con gli scontri diretti a favore, avrebbe vinto matematicamente il suo quarto scudetto consecutivo. Pertanto, per potersi dire Campione d’Italia, servirebbe contemporaneamente che la Roma perdesse con l’Inter, la Lazio perdesse con il Chievo, e il derby Toro Juve finisse con una vittoria dei bianconeri. In altre parole: due sconfitte delle avversarie e una vittoria della Juventus. A quel punto la Juve avrebbe 76 punti, Roma e Lazio 58: ecco gli irrecuperabili 18 punti a 6 giornate dalla fine. Come dicevamo all’inizio, molto difficile, ma non impossibile. Dei tre risultati, quello che appare oggettivamente più complicato è la sconfitta interna di una lanciatissima Lazio contro un Chievo che ormai ha ben poco da dire in questo campionato. Quel che è certo, a meno di clamorosi e imprevedibili colpi di scena, è che se non sarà domenica sarà mercoledì o domenica prossima, ma il destino di questo campionato ormai è segnato, almeno per il primo posto. Altrettanto certo è che i giocatori del Toro, spinti dal proprio pubblico, faranno di tutto per ritardare questo momento almeno di qualche giorno: per i granata sarebbe impensabile vedere i bianconeri campioni dopo #TorinoJuventus

  •   
  •  
  •  
  •