Castan è ok, rientro in campo a settembre

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

castan
Leandro Castan è perfettamente guarito dall’intervento alla testa, effettuato lo scorso dicembre. Il prossimo step per il forte difensore centrale brasiliano è ritrovare la perfetta forma fisica. Il neurochirurgo Giulio Maira, colui che ha operato Castan, a margine della campagna IoAmoLaVita ha spiegato la situazione: “Se Castan tornerà in campo a settembre? Ottimisticamente direi di sì, in realtà speravamo di rivederlo in campo anche prima. Per quanto riguarda la malattia è perfettamente guarito, ora deve recuperare fisicamente e anche psicologicamente. Il fatto di colpire di testa è importante, dobbiamo capire se ha problemi o no e stiamo effettuando una serie di test al riguardo. Lui è un combattente, non si fermerà e lavorerà giorno e notte per tornare ai livelli che gli competono.

Castan quest’anno ha potuto collezionare soltanto una presenza (contro l’Empoli, lo scorso settembre), di appena 45 minuti, prima dei problemi noti e della conseguente operazione. Si è sentita moltissimo la mancanza del numero 5 giallorosso al centro della difesa: l’anno scorso Castan giocò una stagione straordinaria al fianco di Benatia, finito poi al Bayern Monaco, e quest’anno era intenzionato a ripetersi vicino a Kostas Manolas. Il serio infortunio lo ha bloccato, ma ora il peggio è passato: Castan è pronto per tornare ad essere protagonista con la maglia della Roma e, chissà, magari anche della Selecao.

  •   
  •  
  •  
  •