Futuro Mario Gomez: il centravanti della Fiorentina sarà il sacrificato per la rifondazione dell’attacco?

Pubblicato il autore: Federica Sala Segui

Futuro Mario Gomez

Il suo futuro non cambia, noi vogliamo restare alla Fiorentina e la società non ci ha dato segnali diversi. Mario si sente come a casa, a Firenze vuole vincere” ha affermato Uli Ferber, procuratore di Mario Gomez. Nonostante le sue parole però, il futuro dell’attaccante tedesco sembra essere sempre meno legato alla squadra di Firenze.
Futuro Mario Gomez, che incognita! – Che il reparto offensivo della Fiorentina subirà una radicale trasformazione è ormai cosa certa. Prima di acquistare nuovi attaccanti però, è necessario fare cassa, e attualmente il primo nome sulla lista dei partenti è propio quello di Mario Gomez, la grande delusione di questa annata viola. La società è intenzionata a chiedere 10 milioni per l’attaccante, e trovare un acquirente non sarà però facile. Nelle ultime ore si è creato un nuovo scenario, che vedrebbe uno scambio di prestiti tra Roma e Fiorentina, con SuperMario che andrebbe ad indossare per un anno la maglia giallorossa e Mattia Destro che approderebbe a Firenze.
Futuro Mario Gomez, da lui dipendono gli acquisti – Un attaccante serve, e nel caso in cui questo scambio non dovesse andare in porto, potrebbe essere offerto un contratto annuale a Di Natale, senza dimenticare Pazzini. Il suo ritorno a Firenze da svincolato è tutt’altro che escluso.
Tutto dipenderà comunque dalla cessione di Mario Gomez, che tra i centravanti viola sembra essere l’unico sacrificabile: la società fiorentina è infatti convinta di riuscire a trattenere Babacar, che continuerà così a giocare con Salah, Ilicic, Bernardeschi, e forse Gilardino. Neanche il nome di Giuseppe Rossi, nonostante l’allungamento dei tempi di recupero, è sulla lista dei partenti.

  •   
  •  
  •  
  •