Gasperini a Gazzetta tv: “Ranocchia? Io lo prenderei volentieri”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Genoa Gasperini

Gasperini a Gazzetta tv ha parlato della grande stagione del Genoa ma non solo. Il mister rossoblù ha toccato molti argomenti, sia legati alla sua squadra sia alla sua ex squadra, l’Inter. Gasperini a Gazzetta tv ha analizzato la situazione di qualche giocatore in difficoltà all’Inter come Ranocchia: ” La difesa attuale dell’Inter? Intanto non giocano a tre e se Ranocchia vuola lasciare Milano io lo prendo volentieri a Genova perchè è un ottimo giocatore: il presidente Preziosi lo prese dall’Arezzo nel 2010″.
Gasperini a Gazzetta tv ha nuovamente parlato del suo ex passato in neroazzurro: “Il mercato all’Inter non è stato come quello che volevo, ad esempio Nainggolan e Vidal a centrocampo e Palacio ed Eto’o in attacco, invece sono arrivati Zarate e Forlan. In quel momento era importante rigenerare un gruppo affaticato: io volevo cambiare modulo e allenarsi diversamente, ma questo non è stato accettato e sostenuto, bisogna avere la forza di farlo dopo aver vinto tutto”
Gasperini a Gazzetta tv, malgrado la bella vittoria vittoria della sua squadra, non mostrato di aver avuto vendetta contro la sua ex società: “Vendetta contro l’Inter? No, ormai è passato tanto tempo: penso sia stata un’incredibile soddisfazione che ha coronato un periodo notevole di risultati. A Milano ho perso una grande occasione, non ci sono state le condizioni per fare bene: il rimpianto c’è, forse era destino che andasse così. Mi dispiace perchè ero convinto di poter far bene”.
Gasperini a Gazzetta tv ha parlato poi ampiamente dell’ottima stagione del Genoa: “Siamo partiti senza sapere quale fosse il nostro obiettivo, poi siamo cresciuti sotto ogni aspetto. Rispetto al 2008 sono cambiati tutti i giocatori, quella squadra aveva un gruppo stabile che era nato in Serie B con un paio di calciatori straordinari come Milito e Thiago Motta: quella attuale è forse più casuale perchè assemblata in due mercati, la sento più mia, più vicina al mio modo di interpretare il calcio”.
Sulla licenza Uefa Gasperini a Gazzetta tv ha così analizzato la questione: “Licenza Uefa? Farebbe male se ci andasse la Sampdoria, sarà una vicenda difficile da dimenticare presso i tifosi: resta comunque un grande campionato. Faccio affidamento ai nostri tifosi, sono certo che l’anno prossimo saranno ancora in Gradinata”

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Infortunio Belotti, il Torino pronto a recuperare il Gallo: salterà la Coppa Italia, ma ci sarà con la Sampdoria