Genoa Torino: parla Preziosi: “Battere il Toro e licenza Uefa” – probabili formazioni

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

Genoa-Torino-logo1

Il posticipo della 35^ giornata di Serie A Genoa – Torino probabilmente non finirà stasera.

Il presidente Preziosi: ” battere il Toro e licenza Uefa”

La distanza attuale e minima di soli due soli punti a favore dei grifoni con 50 punti ed il Torino a 48. Entrambi lottano insieme alla Sampdoria vincente oggi ad Udine con punti 54, Fiorentina che nel derby contro l’Empoli  ha ottenuto 3 punti ed ora si trova in classifica con 55 punti ed infine l’Inter che all’Olimpico di Roma contro la Lazio ha ottenuto la vittoria contro la Lazio in 9, ed ora si trova in classifica a 52 punti per un posto in Europa League sempre più “piena”. I padroni di casa dopo la sconfitta con la Roma, proveranno ad aumentare il vantaggio in classifica inserendo dal primo minuto Marco Borriello e cambiando probabilmente anche modulo. Ventura, invece, può contare sull’intera rosa, per dimenticare la brutta sconfitta di mercoledì contro l’Empoli e si affida alla coppia più esperta Quagliarella e Lopez entrambi ex blucerchiati… non oso immaginare i fischi!!

Leggi anche:  Pagelle Inter - Juventus 2-0 : centrocampo dominante, Juve troppe insufficienze gravi.

I CONVOCATI DI GASPERINI, PROBABILE UN CAMBIO MODULO

CI SARA’ BORRIELLO DAL PRIMO MINUTO

I convocati di Mister Gasperini, penultimo impegno interno per la stagione sportiva 2014/15. Sono ventuno i giocatori: 1 Perin, 2 També, 4 De Maio, 5 Izzo, 8 Burdisso, 11 Niang, 14 Roncaglia, 16 Lestienne, 18 Bergdich, 19 Pavoletti, 20 Costa, 21 Edenilson, 22 Borriello, 23 Lamanna, 24 Falque, 33 Kucka, 38 Mandragora, 39 Sommariva, 88 Rincon, 91 Bertolacci, 93 Laxalt.

Probabile formazione Genoa (3-4-3): Perin, De Maio, Burdisso, Roncaglia; Bergdich, Bertolacci, Rincon, Edenilson; Niang, Borriello, Iago Falque. All. Gasperini.

I CONVOCATI DI VENTURA DIMENTICARE EMPOLI SUBITO

SI AFFIDA AGLI EX QUAGLIARELLA – LOPEZ

Il tecnico Giampiero Ventura, invece ne ha selezionati 22 per la partita di questa sera: PORTIERI: Luca CASTELLAZZI, Salvador ICHAZO, Daniele PADELLI DIFENSORI: Matteo DARMIAN, Kamil GLIK, Pontus JANSSON, Nikola MAKSIMOVIC, Cristian MOLINARO, Emiliano MORETTI, Bruno PERES, Gaston SILVA CENTROCAMPISTI: Migjen BASHA, Marco BENASSI, Omar EL KADDOURI, Alexander FARNERUD, Alessandro GAZZI, Alvaro GONZALEZ, Giuseppe VIVESATTACCANTI: AMAURI, Josef MARTINEZ, Maxi LOPEZ, Fabio QUAGLIARELLA.

Leggi anche:  Sky, il Covid fa tremare i conti: giù i ricavi, abbonati in forte calo

Assente dell’ultimo minuto, Cesare Bovo, nella mattinata di ieri, ha lamentato una problematica muscolare al polpaccio sinistro, verosimilmente legata ad un sovraccarico riferito al precedente allenamento. Le sue condizioni verranno pertanto valutate con accertamenti strumentali nella giornata di oggi.

Probabile formazione Torino (3-5-2): Padelli; Moretti, Glik, Maksimovic, Darmian, El Kaddouri, Gazzi, Benassi, Peres; Maxi Lopez, Quagliarella. All. Ventura

HA PARLATO IL PRESIDENTE PREZIOSI A PROPOSITO DELLA LICENZA UEFA ED ECCO LE SUE PAROLE:

Enrico Preziosi, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Giornale della Liguria parlando anche sulla gara dei suoi. “Mancata concessione della licenza Uefa? Erano tre anni che non presentavamo più la domanda perché la classifica non ci lasciava speranza. Probabilmente questo ha provocato il ritardo della documentazione. Se lo facciamo è perché crediamo di ottenerla. Tutti i nostri documenti sono in regola, c’è stato un problema formale. Il fatto è che ci sarà chi remerà dalla parte opposta. Nel momento in cui la Figc comunicherà l’esistenza del ricorso, ci sarà qualcuno che presenterà istanza di opposizione. Per l’interesse di una squadra terza la partita sarà più difficile. Voglio insomma dare due brutte notizie al Toro: batterli domani e ottenere la licenza Uefa che, inevitabilmente, toglierà un posto ai nostri rivali”.

VENTURA, INVECE HA PARLATO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DELLA PARTITA: “spareggio per l’Europa”

“Quello di Lunedi sarà un vero e proprio spareggio per l’Europa. Finora abbiamo buttato via molte occasioni, ma contro il Genoa abbiamo ancora una possibilità importante. Per quanto riguarda, poi, l’episodio di Padelli contro l’Empoli: (ride, ndr) “A parte le battute sono d’accordo con il presidente. Daniele è stato decisivo nel derby contro la Juve, non si può discutere”.

  •   
  •  
  •  
  •