Infortunio Gervinho: lesione di primo grado e stagione finita

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

gervinho
Brutte notizie in casa Roma: Gervinho si è sottoposto poco fa agli esami strumentali che hanno evidenziato una lesione di primo grado al bicipite femorale della coscia destra, a seguito dell’infortunio di sabato scorso al 30′ di Milan-Roma.

La lesione di primo grado solitamente viene guarita in quindici-venti giorni e quindi per Gervinho la stagione si chiude con tre giornate d’anticipo: salterà le sfide con Udinese, Lazio e Palermo, tutte in programma allo stadio Olimpico.
Una stagione al di sotto delle aspettative per Gervinho: l’ivoriano era partito forte realizzando il gol della sicurezza contro la Fiorentina,nella prima giornata di campionato e poi siglando una doppietta, la prima in Europa con la maglia giallorossa, al Cska Mosca. Da quel momento in poi Gervinho è calato ed ha realizzato soltanto due gol da metà settembre a dicembre: uno inutile contro il Bayern in casa e un altro importantissimo contro l’Inter, nel 4-2 del 30 novembre. La partenza per la Coppa d’Africa, vinta ai rigori contro il Ghana, è stata per la Roma una batosta incredibile, sia perché Gervinho è sempre stato un titolare indiscusso per Garcia e anche perché è tornato dalla Guinea Equatoriale, sede della competizione, in condizioni fisiche precarie. Da febbraio alla partita di Milano di sabato scorso Gervinho è rimasto a secco in campionato ed ha realizzato due gol in Europa League al Feyenoord. Chiude la stagione con 24 presenze ed appena 2 gol in campionato e 10 presenze tra Champions League ed Europa League condite da 5 gol. Le prestazioni di Gervinho, dunque, sono state altalenanti rispetto alla grandissima stagione dello scorso anno; nella prossima stagione avrà l’occasione per riscattarsi, sempre se l’offerta pervenuta dagli emiri non soddisfi la Roma e chiuda prematuramente la sua avventura in giallorosso.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,