Inter Chievo video highlights: un altro harakiri per i nerazzurri

Pubblicato il autore: Carlo Perigli Segui

inter chievo videoINTER CHIEVO VIDEO HIGHLIGHTS: UN ALTRO HARAKIRI PER I NERAZZURRI

Fermarsi sempre sul più bello, un vizio che l’Inter non sembra proprio disposta a perdere. Dopo le sconfitte rimediate da Sampdoria e Genoa, la sfida con il Chievo era un’occasione troppo ghiotta per la squadra di Mancini, tre punti che indubbiamente avrebbero messo i nerazzurri in prima fila nella corsa all’Europa League. Forse manca il carattere, probabilmente questa squadra necessita della giusta incisività nei momenti che contano, di certo ora la strada è di nuovo in salita, a sole quattro partite dalla fine e con Juventus e Lazio ancora da affrontare. E dire che oggi poteva anche finire peggio, con il fantasma della sconfitta che svanisce soltanto grazie a tre parate di Handanovic e alla traversa, che respinge, a portiere battuto, il gran sinistro di Biraghi. L’Inter dal canto suo, alterna momenti di discreta intensità a lunghissimi blackout, durante i quali la squadra appare senza arte nè parte. Dopo sessanta minuti da ricordare solamente per un palo di Vidic, nell’ultima parte del match i nerazzurri sembrano più determinati, e vanno vicini al gol con Icardi – bellissima la rovesciata dell’argentino – Podolski e Shaqiri. Tutto sommato, escluso il classico taglio della punta sul primo palo e i tiri dalla distanza, è evidente che a quest’Inter deve lavorare tantissimo in fase offensiva. Il Chievo si chiude bene e sfrutta la disorganizzazione nerazzurra per ripartire, rendendosi pericoloso in più di un’occasione. Meggiorni, eterno ex dal dente avvelenato, in area lotta con Vidic e Ranocchia, quasi imbattibili sui palloni aerei, ma i palloni più invitanti capitano sui piedi di Paloschi, che a pochi secondi dalla fine si vede murato da Handanovic. Finisce 0-0, per il Chievo un’altra prova convincente a salvezza già acquisita, per l’Inter un altro harakiri nel momento clou.

INTER CHIEVO VIDEO HIGHLIGHTS 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,