Lazio Roma. Le interviste postgara dei biancocelesti. Pioli: “Garcia? Comportamento scorretto”. Mauri: “Meritiamo la Champions”

Pubblicato il autore: Carmine Errico Segui

lazio roma interviste postgara lazio

Termina con la vittoria della Roma il derby di campionato tra Roma e Laziopartita emozionante che Supernews.it ha seguito in diretta Live con voi. Al termine del match i biancocelesti hanno incontrato i colleghi della stampa per raccontare la partita appena terminata e le emozioni che provano al termine di questa partita. Qui di seguito le interviste postgara Lazio Roma  rilasciate dai biancocelesti.

Lazio Roma. Le interviste postgara dei biancocelestiù

MAURI A SKY

Segni morali lasciati da Roma e Juve?
Meritavamo di più, si sono difesi bene e hanno sfruttato il poco che hanno fatto. È andata così, ora recuperiamo le energie e ci giocheremo il tutto per tutto a Napoli, sarò una gara calda. Sappiamo la nostra forza e andiamo a prenderci la Champions

Stagione deludente se arrivate quarti?
Non lo so, sono certo che andremo in Champions, l’abbiamo meritata facendo bellissime partite.

Rimane l’orgoglio di aver provato a vincere o rimpianto per il pari?
Noi volevamo vincere la gara e arrivare secondi. Manca una gara e faremo risultato a Napoli

MAURI A MEDIASET PREMIUM
Come stai?
“Solo un colpo, niente di particolare”.

Sul Napoli…
“Oggi è andata male, dobbiamo andare a fare risultato a Napoli. Ce la metteremo tutta, vogliamo raggiungere i preliminari di Champions”.

Sconfitta dura?
“Oggi abbiamo fatto una buonissima partita, loro sono stati pericolosi pochissime volte. Noi dovevamo fare meglio in alcune situazioni, non riuscivamo a trovare spazio tra le linee perché difendevano bassi”.

Sindrome secondo tempo?
“No, anche nel secondo tempo abbiamo fatto una buona partita. Dobbiamo guardare avanti, manca una partita e dobbiamo raggiungere la Champions a tutti i costi”.

Sul colpo subito da De Rossi…
“L’ho sentito, è uno scontro di gioco, succede. Fa niente”.

Sulla prossima…
“Dobbiamo recuperare le forze e recuperare bene la partita. Bisogna dare tutto, conta solo il risultato”.

MAURI A LAZIO STYLE CHANNEL

Siamo delusi, a caldo è normale. Abbiamo fatto la nostra partita, meritavamo di più, loro si sono solo difesi e cercavano di ripartire, e ci sono risusciti sfruttando due occasioni. Si chiudevano bene, abbiamo faticato a trovare lo spazio tra le linee, c’è rammarico ma dobbiamo recuperare le energie per dare tutto quello che abbiamo nella partita di Napoli. Vogliamo la Champions, ce la meritiamo. Nelle ultime gare è importante portare a casa il risultato, dobbiamo fare tesoro delle ultime due partite e andare a Napoli per fare risultato, a questo punto della stagione non conta più giocare bene o male. I segni sul viso? Sono i segni di uno scontro di gioco in area di rigore, il mio avversario sembrerebbe non essersene accorto, ma ci può stare. Loro hanno pensato solo a difendersi e cercavano di ripartire, sono stati bravi a sfruttare le uniche due occasioni su un contropiede e un calcio piazzato, noi dobbiamo migliorare. Adesso c’è delusione ma alla fine di una partita è normale, conosciamo la nostra forza, siamo consapevoli di dover preparare bene a livello tattico la partita contro il Napoli, abbiamo due risultati su tre, ma non siamo abituati a difendere quindi dovremo stare attenti alle ripartenze partenopee. Sarà una trasferta difficilissima, lì non è mai semplice, il Napoli ha grandi individualità che possono cambiare la partita, noi dovremmo fare la partita da Lazio per poter portare a casa il risultato

PIOLI A LAZIO STYLE CHANNEL

“E’ stata una partita equilibrata. Loro hanno chiuso bene gli spazi. Gli episodi nel calcio sono fondamentali, e ce ne è capitato uno contro. Purtroppo, abbiamo commesso un errore su palla inattiva. E’ un peccato, perché penalizza una buona prestazione. Abbiamo perso due partite che non dovevamo, e non volevamo perdere. Questo ci fa capire anche che la Lazio, se vuole qualcosa di concreto, deve avere una mentalità più feroce di quella che ha ora. Non possiamo sperare di essere così forti da vincere sempre 3-0. Un episodio ci ha penalizzato, e bisogna far sì che gli episodi accadano a favore nostro. Ho preso due batoste, ma ho un gruppo forte con grande forza di volontà. Abbiamo altri 90 minuti, e 5 giorni per preparare questa gara. Effettivamente in alcuni momenti siamo stati lenti. Più giri la palla veloce, più l’avversario si muove e più trovi qualche spazio libero. I movimenti senza palla dovevano essere più incisivi, è stato comunque difficile trovare uno spazio libero nella difesa avversaria. Non mi piace guardare indietro, ma sicuramente il calendario della nostra preparazione era un altro. Non si guarda a quello che è successo in passato e non si perdono energie in situazioni che non si possono più determinare. Dobbiamo lavorare meticolosamente per l’ultima partita, quella di domenica sera contro il Napoli”.

PIOLI A SKY

Che partita è stata?
La Roma si è difesa bene, ma abbiamo fatto la nostra gara. Loro ci hanno tolto la profondità, ma è stat una gara difficile ed equilibrata e abbiamo pagato una disattenzione

Anderson?
In gare così chiuse le giocate individuali possono risolverle, ma lui ha fatto un ottimo lavoro come tutti. Abbiamo anche ripreso il risultato e loro hanno fatto due tre tiri in porta. Ora abbiamo un’altra possibilità e ce la giochiamo

Come ha visto i ragazzi dopo la sconfitta? Come è il morale?
C’è delusione, non meritavamo di perdere contro Juve e Roma ma noi vogliamo rialzare la testa e dimostrare di essere una squadra vera andando a Napoli a vincere e raggiungere la Champions.

Mancata la ricerca dello spazio e qualcuno che fa l’ultimo passaggio?
Per Mauri era una gara difficilissima così stretto, dovevamo aiutarlo di più. Ma abbiamo giocato, loro sono ripartiti una volta e hanno segnato. Poi abbiamo pareggiato e ancora su una palla inattiva ecco il loro vantaggio…

Grande Lazio quest’anno però…
Apprezzo i commenti del genere, rimane una stagione positiva ma non vogliamo rimpianti. Abbiamo un’occasione per prenderci la Champions e abbiamo gettato le basi per una Lazio molto più forte le prossime stagioni. Ho un gruppo forte, ora siamo delusi e sconfortati ma sono sicuro che domattina rialzeremo la testa e faremo il massimo.

Come giudica la festa e gli sfottò della Roma a fine gara?
Non le ho viste e non mi interessa ma credo ci possa stare. Ero molto contento dell’arrivo in Italia di allenatori stranieri, pensavo ci fosse da imparare sia dal punto di vista tattico che comportamentale, ma poi vedo che quando arrivano qui cambiano velocemente e diventano peggio di noi. Non c’era bisogno che Garcia parlasse di noi come di una squadra che piange, non è stata una bella cosa

PIOLI A MEDIASET PREMIUM
Partita amara…
“E’ inevitabile che sia amara, gli episodi sono decisivi e dovevamo fare meglio. Ho un gruppo forte, c’è sconforto perché potevamo essere matematicamente in Champions. Faremo di tutto per portare a casa il risultato contro il Napoli. Abbiamo dimostrato anche nelle sconfitte di saper essere squadra. Non dimentichiamo che la Roma era partita per vincere lo scudetto, noi siamo vivi”.
Come si prepara la gara col Napoli?
“Abbiamo ancora un’occasione importante. La nostra è una stagione positiva, questa sarà una Lazio importante per il futuro. Ci giochiamo tutto in 90 minuti, ad inizio campionato nessuno lo avrebbe immaginato. Il Napoli ha possibilità come le abbiamo noi”.
Esultanza Roma?
“Non le ho viste e non ci tengo e non ci tengo a commentare”.
Sulla vigilia e Garcia
“Secondo se vogliamo cambiare mentalità è bene parlare della propria squadra e non parlare di situazioni che non si conoscono per fare il capo-tifoso. non credo sia professionalmente corretto, ho sempre apprezzato gli stranieri, ma quando vengono qua diventano peggio di noi”.
Sulla tattica adottata…
“Per allungarli abbiamo cercato la profondità, non è stato facile perché si sono chiusi sempre. Abbiamo creato, c’è mancato troppo l’ultimo passaggio. E’ un peccato perché avevamo dimostrato grande carattere nell’avere ripreso subito il risultato. Da domani torneremo a lavorare”.

  •   
  •  
  •  
  •