Risultato Genoa Inter: il Grifone batte 3 a 2 l’Inter e continua a sognare

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

lestienne

RISULTATO GENOA INTER – Genoa gioca, convince e vince meritatamente. L’Inter colpisce su errori dei rossoblù e saluta i sogni di Europa. Risultato Genoa Inter 3 a 2. Grande prestazione del Grifone che batte al Ferraris i neroazzurri e continua a sperare nell’Europa League in attesa del ricorso del Coni per la licenza europea.

Risultato Genoa Inter che dimostra ancora una volta lo strapotere stagionale del Grifone  dal punto di vista del gioco, dell’intensità e della preparazione fisica. Malgrado sia la penultima gara della stagione il Genoa è davvero in forma sia dal punto di vista fisico che mentale.
Risultato Genoa Inter giusto, rossoblù e tifosi in delirio, Inter al tappeto. 

Problemi nel riscaldamento per Tino Costa: al suo posto Lestienne che gioca in attacco con Falque e Pavoletti. Gasperini deve ridisegnare la squadra che così passa al 3-4-3. Senza l’infortunio del centrocampista argentino il Genoa avrebbe giocato con un centrocampo a cinque, in attacco solo Falque e Pavoletti.
Tra le file dell’Inter nessuna sorpresa in formazione. Tutto confermato come da previsione della vigilia.
Gran primo tempo del Genoa con il solito gioco spumeggiante, grintoso e capace di creare tante occasioni da rete. Da registrare la difesa capace di regalare due goal agli avversari.
La squadra di Mancini gioca di contropiede e capitalizza al massimo le occasioni avute concesse per regalo della difesa del Grifone
Parte bene il Genoa che si rende pericoloso più volte con Lestienne che costringe due volte Handanovic al miracolo. Da applausi al 9’ la respinta con un colpo di reni dell’estremo difensore sloveno su colpo di testa del giovane belga.
L’Inter reagisce e dopo una conclusione di Medel da fuori area respinta da Perin, passa in vantaggio al 19’ con Icardi su cross di Hernanes. Male la difesa del Genoa con un errore di Edenilson che non riesce a liberarsi del pallone agevolando così gli ospiti nella marcatura.
Il Grifone non si demoralizza e dopo aver sfiorato il pareggio con un potente tiro di Kucka dal limite respinto da Handavovic, trova il meritato pareggio con un eurogoal di Pavoletti. Gran girata in area dell’ex Sassuolo che con un potente destro trafigge Handanovic sul palo più lontano.
Ancora Genoa all’attacco e ancora Pavoletti strepitoso, ma questa volta la punta del Genoa trova la traversa con una girata in area.
Nel momento migliore del Grifone l’Inter trova ancora una volta il goal del vantaggio: altro errore della difesa dei padroni di casa e goal di Palacio su assist di Icardi.
La squadra di Gasperini nel finale trova il pareggio finalmente con Lestienne al suo primo goal stagionale: incomprensione tra Ranocchia ed Handanovic, ne approfitta il belga che deposita la sfera in rete.
Nella ripresa le due squadre danno vita ad una gara combattuta, calano le azioni da rete da parte dei padroni di casa, ma non l’intensità ed il furore agonistico. Due sole ma pericolose occasioni per l’Inter nella stessa azione alla mezz’ora:  traversa prima da parte di Brozovic e poi palo di Hernanes nella stessa azione. Il Genoa, trascinato da una Gradinata Nord come sempre in formato super, spinge e dopo l’ennesimo miracolo di Handanovic su conclusione di Bertolacci da fiori area, arriva il goal che decide la partita: punizione di Edenilson al 44’ e rete di testa di Kucka.
Nel finale il Genoa si difende con ordine. Risultato Genoa Inter che non cambia, vola il Grifone, si arrende l’Inter.
IL TABELLINO DELLA PARTITA

 

GENOA 3
INTER 2
GENOA (3-4-3): Perin, Roncaglia Burdisso De Maio, Kucka Rincon Bertolacci Edenilson (46’ Tambè), Falque (37’ st Izzo) Pavoletti Lestienne (31’ st Laxalt). In panchina: Lamanna, Sommariva, Perotti, Lestienne, Soprano, Panico, Mandragora, Laxalt. All. Gasperini.
INTER (4-3-1-2): Handanovic, D’Ambrosio (41’ st Puscas) Ranocchia Juan Jesus Nagatomo, Kovacic Medel Brozovic (31’ st Shaqiri), Hernanes, Palacio (31’ st Bonazzoli) Icardi. In panchina: Carrizo, Andreolli, Campagnaro, Kuzmanovic, Obi, Santon, Felipe, Gnoukouri, Donikor. All. Mancini.
Arbitro: Tagliavento
Reti: 19’ pt Icardi, 24’ Pavoletti, 30’ Palacio, 41’ Lestienne, 44’ st Kucka
Note: corner 14 a 5 per il Genoa, ammoniti Hernanes, Kucka, Brozovic, De Maio e D’Ambrosio

 

  •   
  •  
  •  
  •