Risultato LIVE tempo reale LAZIO-INTER 1-2. Due perle di Hernanes puniscono una coraggiosa Lazio in nove uomini

Pubblicato il autore: Carmine Errico Segui

Risultato Lazio Inter Live tempo reale

Da una parte la sorpresa del campionato, dall’altra una delle ‘Nobili decadute’. Lazio Inter è il posticipo serale domenicale della Serie A, una partita importantissima per ambedue le squadre che cullano sogni europeo. Quelli di Pioli e dei suoi ragazzi riguardano l’accesso alla Coppa dalle ‘Grandi Orecchie’, mentre gli uomini di Mancini nutrono ancora qualche mite speranza di accedere all’Europa League. La classifica e i risultati della 35esima giornata della Serie A raccontano di un possibile nuovo sorpasso della Lazio sulla Roma, fermata, strano il destino, dall’altra milanese ieri sera. Stop parziale anche per il Napoli  che a Parma non riesce ad andare oltre il 2-2.  Al fischio di inizio la classifica della Serie A recita: Juventus 80, Roma 64, Lazio (una partita in meno) 63, Napoli 60, Fiorentina 55, Sampdoria 54, Genoa 50 e Inter 49 (una partita in meno). L’obiettivo Europa League è a 4 punti, una vittoria mettere l’Inter nella condizione di avvicinare la squadra viola. Sfida importante  per la quale mister Pioli recupera Klose e quasi Biglia. Chi non ce l’ha fatta, invece, è de Vrij. Dall’altra parte Mancini esclude Ranocchia, accentra Juan Jesus, liberando D’Ambrosio sull’out di sinistra. In avanti spazio all’ex Hernanes alle spalle della coppia Icardi-Palacio. Arbitra il sig.Massa di Imperia, fischio di inizio alle 20.45.

Il tabellino di Lazio-Inter 1-2
Marcatori: Candreva (L) al 7′, Hernanes (I) al 27′ e al 83′
Ammoniti: D’Ambrosio (I), Mauri (L), Marchetti (L), Hernanes (I), Biglia (L), Nagatomo (I)
Espulsi: Mauricio al 24′, Marchetti al 60′

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Ciani, Radu; Biglia, Parolo; Candreva (dal 75′ Keita), Mauri (dal 27 pt. Braafheid), F.Anderson; Klose (dal 62′ Berisha).
A disp.:  Strakosha, Cavanda, Gentiletti, Novaretti, Pereirinha, Cataldi, Ledesma, Onazi, Djordjevic, Perea.
All.: Pioli.

Indisponibili: Pereirinha (Edema al piede), Cana (Contusione al ginocchio), Lulic (Edema al polpaccio), Ederson (Problema fisico), De Vrij (Trauma contusivo distorsivo del ginocchio).
Squalificati: nessuno.
Diffidati: De Vrij, Radu, Keita B., Ledesma, Cataldi.

INTER (4-3-1-2): Handanovic; J.Jesus, Ranocchia, Vidic, D’Ambrosio (dal 67′ Nagatomo); Guarin (dal 46 Podolski), Medel, Kovacic; Hernanes; Icardi, Palacio (dall’89’ Brozovic)
A disp.: Carrizo, Berni, Felipe, Santon, Andreolli,  Gnoukouri, Dimarco, Kovacic, Shaqiri, Puscas, Bonazzoli. All.: Mancini.

Indisponibili: Jonathan (Infiammazione al ginocchio), Dodo (Lesione del menisco mediale del ginocchio sinistro), Campagnaro (Lesione di primo grado al gemello mediale del polpaccio destro).
Squalificati: nessuno.
Diffidati: Dodò, Campagnaro, Hernanes, Palacio, Shaqiri.

Arbitro: Massa di Imperia.
Assistenti: Passeri e Di Fiore. Quarto uomo: Musolino. Addizionali: Damato e Candussio

La cronaca di Lazio Inter 

90+ 5′ Termina il match

90’+1 Ammonito Nagatomo

90′ Saranno cinque i minuti di recupero, si giocherà fino al 95′

89′ Cambio per l’Inter: entra Brozovic, esce  Palacio

83′ Gol Inter con Hernanes. Pallacio libera con una colpo di tacco in verticale Hernanes, il brasiliano entra centralmente in area di rigore e punisce Berisha con un diagonale imprendibile che si infila alla sinistra del portiere albanese

82′ immenso Parolo che mura un tiro di Podolski a tre metri dalla porta

80′ Ci riprova Hernanes con un tiro dalla distanza: palla alta sulla traversa

77′ Occasione Inter: Kovacic crossa dalla sinistra offrendo la palla a Palacio posizionato all’altezza del discetto del calcio di rigore. È, però, debole e centrale il tiro dell’argentino

75′ Cambio per la Lazio: entra un esausto Candreva ed entra in campo Keita

75′ Lazio davvero coraggiosa e storica, non molla un centimetro e riesce a frenare l’Inter nonostante sia con due uomini in meno.

70′ Ammonito anche Biglia per un fallo da dietro su Kovacic

67′ Secondo cambio per l’Inter: esce D’Ambrosio ed entra Nagatomo

66′ Ammonito Hernanes

62′ Berisha eccezionale: respinge il rigore di Icardi

61′ Entra Berisha esce Klose.

60′ Espulso Marchetti e rigore per l’Inter per un fallo su Icardi. Rigore dubbio, a decidere è l’assiste di porta che si consulta sull’arbitro

58′ Miracolo di Handanovic. Candreva scende palla al piede per vie centrali, Klose detta il passaggio in area e viene servito perfettamente. Il tiro di Klose rasoterra esalta handanovic che di istinto riesce a bloccare la sfera

52′ La Lazio non molla e guadagna l’ennesimo calcio d’angolo dopo una accelerazione di Candreva sulla destra

51′ Punizione di Hernanes in posizione defilata sulla destra: la palla è indirizzata sul secondo palo, Marchetti smonacai in angolo

46′ Si riparte: l’Inter dà il calcio di inizio

46′ Primo cambio per l’Inter: entra Podolski esce Guarin. Inter più offensiva

SECONDO TEMPO

45+2′ Finisce il primo tempo

45’+2 Ci prova Biglia su punizione: la palla scavalca la barriera e scende sotto la traversa, Handanovic devia in angolo.

45′ +1 Ancora una grande accelerazione di Anderson che guadagna una punizione insidiosa al limite dell’area di rigore con la palla leggermente spostata sul centro sinistra.

45′ Saranno 2 i minuti di recupero

42′ Vidic di testa sfiora il palo.

41′ Punizione di Guarin ad aggirare la barriera sul centro destro: Marchetti vola e devia in angolo. Il colombiano si infortuna dopo questo tiro toccandosi la parte posteriore della coscia destra

36′ Passaggio in profondità di Biglia leggermente lungo per Klose che si sarebbe trovato faccia a faccia con Handanovic. Lazio coraggiosa: continua a macinare gioco e tiene altissima la linea difensiva.

31′ Ancora un tiro insidio di Palacio, ottimi i riflessi di Marchetti

29′ Tiro dalla distanza di Icardi, la palla termina alta

28′ Primo cambio per la Lazio: esce Mauri entra Braafheid. Lazio con il 4-4-1 e con Radu che va a fare il centrale di difesa.

28′ Ammonito anche Marchetti per proteste sul gol di Hernanes

27′ GOL INTER. Hernanes su punizione riporta il match in parità: tiro perfetto, potente e preciso sul palo di Marchetti. Il Profeta esulta nello stadio che lo ha reso famoso con una capriola e si prende i fischi dei suoi ex tifosi. I biancocelesti protestano per la  posizione di Medel che copre la visuale a Marchetti sul tiro di Hernanes. Il replay dà ragione ai capitolini

23′ ESPULSO MAURICO per un fallo da ultimo uomo commesso su Palacio. Ammonito anche Mauri per proteste

18′ L’Inter prova a trovare il pareggio e si rende pericoloso con Hernanes che entra in area, prepara il tiro ma viene fermato da Biglia un attimo prima di calciare. Partita spumeggiante

16′ Parolo vicino al raddoppio! Azione confusa e insistita della Lazio! Prima D’Ambrosio salva su Mauri, a rimorchio arriva Parolo che conclude a botta sicura per due volte, trovando prima la risposta di Handanovic, poi la respinta di testa di Ranocchia sulla linea.

13′ Inter vicinissima al pareggio. Ottima giocate di Palacio sulla destra che offre la palla a Hernandes posizionato al limite dell’area di rigore. Il Profeta fa passare la palla sotto le gambe di un difensore biancocelesti liberando Icardi al tiro. La conclusione dell’attaccante finisce alta sulla traversa e il numero 9 neroazzuro si dispera

11′ Primo ammonito del match: giallo per D’Ambrosio.

7′ GOL LAZIO. Grande accelerazione di Felipe Anderson sulla sinistra, il brasiliano arriva sulla linea di fondo e scarica la palla dietro per l’inserimento di Candreva. Il centrocampista calcia di prima rasoterra battendo Handanovic.

5′ L’Inter prova timidamente a rispondere alla Lazio: tanto possesso palla, ma nessuna occasione.

2′ Parte forte la Lazio: grande iniziativa di Candreva che dalla destra si accentra e fa partire un tiro violento in diagonale dai 20 metri. Handanovic respinge.

0′ Inizia il match: la Lazio batte il calcio di inizio.

Primo tempo

Curiosità: prima del fischio di inizio, sfilata della Lazio Primavera con la Coppa Italia vinta contro la Roma.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,