Risultato finale Sampdoria Lazio 0-1. Favola Gentiletti, la Lazio scavalca la Roma e sogna la Champions

Pubblicato il autore: Carmine Errico Segui

Cronaca Risultato Sampdoria lazio live tempo reale

Un Gentiletti da favola regala la vittoria alla Lazio contro la Sampdoria e l’ennesimo sorpasso alla Roma. Da favola perché proprio in questo stadio circa 8 mesi fa, nella sfida contro il Genoa, il difensore biancoceleste si ruppe il legamento crociato del ginocchio. E oggi, nello stesso stadio ma contro un’avversaria differente, è stato l’autore del gol della vittoria. E il fato si è divertito davvero tanto: gol di ginocchio in mischia. Ora la Lazio deve sperare in una non vittoria della Roma domani sera contro l’Udinese per restare avanti nella classifica che recita: Juve 83, Lazio 66, Roma 64, Napoli 60. La classifica della Serie A, prima della sfida Sampdoria Lazio, parlava chiaro : Juve 83, Roma 64, Lazio 63 (ultimo posto per l’accesso alla Champions tramite playoff), Napoli 60, Fiorentina 55, Sampdoria 54 (ultimo posto per l’accesso all’Europa League), Genoa 53, Inter 52. Sampdoria Lazio doveva essere ed è stata sfida di cartello con le due squadre che potevano permettersi solo un risultato: la vittoria. Una partita bellissima in cui la cosa più strana è il risultato: solo un gol a fronte di tantissime occasioni da una parte e dall’altra. Un primo tempo in cui la squadra di Mihajlovic si è resa più insidiosa di quella capitolina, con Obiang che si è divorato un clamoroso gol praticamente a porta vuota a fine primo tempo. Anche Eto’o a inizio ripresa ha fallito un’occasione incredibile, mettendo fuori un tiro facile per un campione come lui nella sfida faccia a faccia con Berisha. Poi, come sempre, si è verificata la solita legge del calcio: gol sbagliato, gol subito. E Gentiletti di ginocchio ha sbloccato il match sfruttando al massimo l’angolo battuto da Ledesma. Poi è un monologo Lazio che sfiora la rete più volte con Candreva, Parolo e Djordjevic. Ora testa alla finale di Coppa Italia per la Lazio, mentre la Sampdoria ringrazia la capolista per aver fermato l’Inter.

Le formazioni ufficiali  e il tabellino Sampdoria Lazio 0-1

Marcatori: Gentiletti (L) al 54′
Ammoniti: Palombo (S), Silvestre (S)
Espulsi:

LAZIO (4-2-3-1): 1 Berisha; 8 Basta, 16 Gentiletti (3 De Vrij dal 74′), 2 Ciani, 26 Radu; 16 Parolo, 24 Ledesma; 19 Lulic 87 Candreva (6 Mauri dal 82′), 7 Anderson; 11 Klose (9 Djordjevic dal 68′)
A disp.: 77 Strakosha, 55 Guerrieri, 85 Novaretti, 5 Braafheid, 39 Cavanda, 32 Cataldi, 23 Onazi, 14 Keita, 34 Perea. All.: Pioli.

Squalificati: Marchetti, Mauricio.
Diffidati: De Vrij, Radu, Keita , Ledesma, Cataldi.
Indisponibili: Cana (Contusione al ginocchio), Ederson (Lesione muscolare all’adduttore), Biglia (Lesione al collaterale esterno del ginocchio).

SAMPDORIA (4-3-1-2): 2 Viviano; 29 De Silvestri, 26 Silvestre, 5 Romagnoli, 19 Regini; 30 Acquah (22 Rizzo dal 62′), 17 Palombo (9 Okaka dal 80′), 14 Obiang; 21 Soriano; 99 Eto’o (18 Bergessio dal 62′), 24 Muriel.
A disp.: 33 Romero, 25 Coda, 20 Munoz, 86 Cacciatore, 77 Wszolek, 32 Marchionni, 6 Duncan, 8 Correa, 27 Djordjevic. All.: Mihajlovic.

Squalificati: Nessuno.
Diffidati: Duncan, Munoz, Viviano, Soriano.
Indisponibili: Eder (Lesione del legamento collaterale mediale), Mesbah (Problema muscolare).

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo.
Assistenti: Manganelli e Vuoto. Quarto uomo: Galloni. Addizionali: Tagliavento e Giacomelli

Cronaca e Risultato LIVE tempo reale Sampdoria Lazio

SECONDO TEMPO

90′ +3 Finisce il match 

90′ Solo tre i minuti di recupero

86′ Violento tiro di Parolo dalla distanza di Parolo: palla a lato di pochissimo

82′ Terzo cambio per Pioli: esce Candreva entra Mauri

80′ Ultimo cambio per Mihajlovic: entra Osaka esce Palombo e Sampdoria con il 4-3-3

79′ Ci prova Lulic da fuori area: palla al lato di tre-quattto metri

74′ Secondo cambio per la Lazio: entra De Vrij esce Gentiletti

73′ Contropiede da manuale della Lazio, orchestrato da Candreva che parte palla al piede dalla propria area di rigore. Il centrocampista allarga per Lulic, che va sul fondo e mette una palla perfetta in mezzo per la  conclusione a colpo sicuro di Djordjevic ma Rizzo riesce a deviare in angolo

69′ Erroraccio di Palombo che regala la palla ad Anderson: tiro del brasiliano deviato in angolo

68′ Primo cambio per la Lazio: in campo Djordjevic, fuori Klose

68′ Violentissimo sinistro di Candreva di contrabbalzo, la palla sfiora il palo: sarebbe stato un euro-gol

65′ Felipe Anderson prova a inventarsi un gol spettacolare tentando la conclusione con l’esterno collo destro dal limite dell’area di rigore: la palla passa di poco lontano dal palo

64′ La Lazio difende a tre con Gentiletti-Ciani-Radu

62′ Doppio cambio per la Samp: entra Rizzo esce Acquah, esce Eto’o entra Bergessio

60′ Ci prova Candreva dalla distanza con un diagonale che termina di poco a lato

54′ GOL LAZIO GENTILETTI. Angolo di Ledesma, palla al centro per Ciani che sfiora la palla di testa, la sfera ‘colpisce’ Gentiletti che con il ginocchio sblocca il match

53′ Parolo prova a pescare dalle destra Miroslav Klose con una palla alta: è decisivo l’intervento di Silvestre che mette la palla fuori

52′ La Lazio reagisce con un paio di accelerazioni di Candreva che, però, troppo egoista non riesce a trovare lo spazio per il tiro sbattendo due volte sulla linea difensiva soriana

47′ Clamoroso errore di Eto’o. Soriano regala una palla perfetta per Eto’o che parte palla al piede dal centrocampo (dubbia la posizione di partenza). Velocissimo l’attaccante arriva in area, Berisha esce, Eto’o calcia in diagonale sfiorando il palo alla destra del portiere albanese. La disperazione dell’attaccante doriano racconta quanto sia stato clamoroso quest’errore

46′ Inizia la ripresa: nessun cambio per le due squadre

PRIMO TEMPO

Obiang a Sky al 45′: “Il gol sbaglaito^? Ero troppo convinto di segnare. Va bene lo 0-0? No. Vogliamo andare in Europa e quindi dobbiamo vincere

45′ Non c’è recupero, termina il primo tempo

42′ Clamorosa occasione per Obiang. D Silvestri sfida sulla fascia destra, arriva sul fondo mette la palla rasoterra dietro, all’altezza del dischetto del calcio di rigore, per Obiang che da solo clamorosamente mette la palla alta

40′ Ancora un bellissimo cross  di Anderson dalla destra basso e teso, nessuno accorcia sul primo palo e la palla termina tra le braccia di Viviano

39′ Intervento duro di Silvestre su Anderson: giallo per il difensore blucerchiato

37′ Brivido Lazio. Azione confusa della Sampdoria in area biancoceleste, un rimpallo colpisce Ciani che rischia l’autorete

31′ Non si fa attendere la risposta doriana: Soriano entra in area di rigore e fa partire un diagonale rasoterra che termina di poco a lato

30′ Lazio vicinissima al gol! Grande contropiede biancoceleste guidato da Candreva, il centrocampista arriva palla al piede nei pressi dell’area di rigore, con un passaggio no-look trova Anderson sulla sinistra. Il brasiliano mette una palla pericolosissima rasoterra in area di rigore che Romagnoli svirgola, ma Viviano riesce a bloccare sulla linea

26′ Ci prova Obiang con un tiro dalla distanza: palla lenta che Berisha blocca senza problemi

22′ Punizione di Palombo che trova libero sul secondo palo Soriano: colpo di testa di poco a lato

21′ Ancora la Lazio in attacco: questa volta è Candreva ad impegnare in presa bassa Viviano con un tiro dalla distanza

20′ Arriva la risposta della Lazio: Parolo dai 20 metri, in posizione centrale, fa partire un tiro violento che termina di poco alto

17′ Bel cross di Radu dalla sinistra: palla insidiosa in mezzo, Romagnoli anticipa Klose appostato sul secondo palo e mette la palla fuori

15′ Primo ammonito del match: Palombo stende Candreva lanciato in contropiede, giallo giusto

11′ Brivido per la difesa della Lazio: palla lunga per Eto’o che prova un pallonetto da fuori area con Berisha troppo avanzato. La palla termina di poco a lato

10′ Ancora fuorigioco millimetrico di Muriel

9′ Prima azione insidiosa per la Lazio: Anderson vola sulla fascia destra, palla testa in mezzo che termina tra le braccia del portiere doriano

7′ Grande velocità ma poca precisione in questo inizio di gara

4′ Secondo fuorigioco millimetrico  di Muriel in questi primi quattro minuti

2′ Squadre cortissime, linee difensive molto alte, tanto pressing e aggressività da parte delle due squadre

0′ Si comincia. Calcio di inizio per la squadra doriana

(AGGIORNA)

Primo tempo

  •   
  •  
  •  
  •