Roma Garcia: è già finita? Pronti Mazzarri e Conte

Pubblicato il autore: Redazione Segui

roma garcia

A Roma Garcia è stato (usiamo il passato prossimo non a caso) un tecnico molto amato, almeno fino al gennaio di quest’anno. Poi qualcosa si è inceppato nel rapporto con i giocatori, la Società e i tifosi, che adesso non si strapperebbero più i capelli qualora il tecnico francese il prossimo anno andasse ad allenare da un’altra parte. Troppe le sue indecisioni, troppe le incertezze e le incoerenze: l’ultima riguarda l’ormai famoso “ritiro a singhiozzo”, con la squadra che resterà a dormire a Trigoria nei giorni dispari, mentre invece in quelli pari sarà libera di tornare a casa. Garcia è solo, sempre più solo. Problematico anche il rapporto con Sabatini: non si capisce se le scelte di mercato siano fatte dall’uno o dall’altro o da entrambi. Adesso è difficile che a Roma Garcia possa allenare anche il prossimo anno. La lista dei sostituti, per il momento, non è lunghissima, con due soli nomi presenti: Walter Mazzarri ed Antonio Conte. I rumors dicono che sia stato lo stesso Mazzarri, ex tecnico di Napoli e Inter, a proporsi, visto che al momento non ha una squadra. E Mazzarri alla società piace, era tra i papabili – insieme ad Allegri – quando poi venne scelto Garcia. Più difficile la strada che porta a Conte: il CT della Nazionale vuole dimostrare le proprie capacità anche in azzurro e non lascerà l’incarico almeno fino agli europei del 2016. A Roma Garcia ha però ancora tre giornate, ma soprattutto un derby, per riconquistare la piazza: forse una vittoria contro la Lazio e una qualificazione diretta in Champions League potrebbero far dimenticare tutto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Porto Roma: diretta tv e streaming