Serie A: probabili formazioni della 34° giornata

Pubblicato il autore: Enrico Muntoni Segui

Serie_A

Tra sabato 2 maggio e mercoledì 6 maggio si giocherà la trentaquattresima giornata di Serie A. Avete capito bene, sino a mercoledì. Fortunatamente si tratta solo di una partita (Torino-Empoli), gara che si sarebbe dovuto giocare lunedì, ma è stato cambiato giorno per evitare la concomitanza della sfida di Champions League tra Juventus e Real Madrid. La maggior parte delle partite si giocheranno, come di consueto, la domenica. Nonostante manchino solo cinque partite prima del fischio finale per andare tutti in vacanza, molti verdetti non sono ancora stati definiti. Primo fra tutti lo scudetto matematico alla Juventus, così come le qualificazioni in Europa League, Champions. L’unico verdetto ufficiale riguarda la retrocessione del Parma, che sta comunque continuando ad onorare il campionato nonostante le mille difficoltà.

Ma vediamo le probabili formazioni della trentaquattresima giornata con i vari orari:

Sampdoria – Juventus sabato ore 18
Sampdoria (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Mesbah; Obiang, Palombo, Duncan; Muriel, Bergessio, Eto’o.
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Padoin, Vidal, Marchisio, Sturaro, De Ceglie; Llorente, Morata.

Sassuolo – Palermo sabato ore 20.45
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Biondini, Acerbi, Paluso, Longhi; Taider, Missiroli, Brighi; Berardi, Zaza, Sansone.
Palermo (3-4-1-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Terzi; Rispoli, Rigoni, Jajalo, Lazaar; Vazquez; Belotti, Dybala.

Roma – Genoa domenica ore 12.30
Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Ibarbo, Doumbia, Gervinho.
Genoa (3-4-3) Perin; Roncaglia, De Maio, Marchese; Rincon, Edenilson, Bertolacci, Kucka; Iago Falque, Niang, Bergdich.

Inter – Chievo domenica ore 15
Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Guarin, Medel, Kovacic; Hernanes; Icardi, Palacio.
Chievo (4-4-2): Bizzarri; Schelotto, Dainelli, Cesar, Frey; Birsa, Radovanovic, Izco, Hetemaj; Paloschi, Meggiorini.

Fiorentina – Cesena domenica ore 15
Fiorentina (4-3-3): Neto; Tomovic, Savic, Basanta, Pasqual; Badelj, Pizarro, Borja Valero; Diamanti, Gilardino, Ilicic.
Cesena (4-3-1-2): Agliardi; Perico, Capelli, Krajnic, Renzetti; Carbonero, Cascione, Giorgi; Brienza, Defrel, Rodriguez.

Verona – Udinese domenica ore 15
Verona (3-5-2): Benussi; Marques, Marquez, Moras; Sala, Obbadi, Tachtsidis, Greco, Pisano; Nico Lopez, Toni.
Udinese (4-3-1-2): Karnezis; Widmer, Danilo, Bubnjic, Piris; Allan, Pinzi, Guilherme; Kone; Thereau, Di Natale.

Atalanta – Lazio domenica ore 15
Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Bellini, Biava, Masiello, Dramè; Zappacosta, Migliaccio, Carmona, Gomez; Moralez, Pinilla.
Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Mauricio, Ciani, Radu; Parolo, Cataldi, Lulic; Candreva, Mauri, Felipe Anderson.

Napoli – Milan domenica ore 20.45
Napoli (4-2-3-1): Andujar, Maggio, Albiol, Britos, Strinic; Inler, Gargano; Gabbiadini, Hmasik, Insigne; Higuain.
Milan (4-3-3): Diego Lopez; De Sciglio, Rami, Alex, Bonera; Poli, de Jong, van Ginkel; Honda, Destro, Bonaventura.

Cagliari – Parma lunedì ore 20.45
Cagliari (4-3-1-2): Brkic; Pisano, Ceppitelli, Diakitè, Avelar; Dessena, Ekdal, Joao Pedro; Mpoku; Cop, Farias.
Parma (3-5-2): Iacobucci; Mendes, Costa, Feddal; Varela, Lila, Jorquera, Nocerino, Gobbi; Ghezzal, Coda.

Torino-Empoli mercoledì ore 15
Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Bruno Peres, Benassi, Gazzi, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, Maxi Lopez.
Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Barba, Rugani, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli.

  •   
  •  
  •  
  •